Dove investire oggi in base ad una maggiore volatilità dei prezzi

La Borsa Italiana con apertura in rialzo e spread oltre i 180 punti, è tra le notizie economiche più rilevanti di oggi. Tuttavia, è da evidenziare come i titoli bancari siano ancora in negativo, soprattutto nel caso di Unicredit che continua al momento a mantenere anche per la giornata di oggi una estrema volatilità del titolo. Volatilità anche rispetto alle attuali quotazioni di Euro e Dollaro per investimenti sul mercato forex.

Unicredit, ancora volatile in questa seconda sessione della settimana

L’Unicredit continua a segnare forti e importanti variazioni di prezzo delle sue quotazioni, prima di analizzarlo per un nuovo investimento è quindi opportuno considerare cosa è di recente accaduto nel gruppo bancario e di nuove prospettive che potrebbero ancora una volta incidere sul titolo. Ebbene, nella giornata di ieri, il Consiglio di Amministrazione del gruppo bancario, ha convocato una riunione straordinaria per confrontare i nuovi conti del 2016 e dell’ormai pronto aumento di capitale, in vista anche dell’approvazione ufficiale del bilancio per il prossimo 09 febbraio 2017 (e di un aumento di capitale che dovrebbe comunque accadere prima di quella data, laddove siano confermati tutti i presupposti per promuoverla).

Rispetto alla giornata di ieri, Unicredit è il titolo più volatile su Piazza Affari ad inizio settimana e con quotazioni che sono passate ad un eccessivo ribasso del suddetto asset azionario. Da un confronto tra l’apertura e la chiusura su Piazza Affari del titolo bancario, possiamo ulteriormente capire questa forte volatilità del titolo per poi passare ad analisi live sulle attuali reazioni del titolo Unicredit:

  • Avvio di inizio settimana in fase di apertura di Piazza Affari, con quotazione di 27.2125.
  • Chiusura sempre per la giornata di ieri su Piazza Affari, con quotazione di 26.2075.

Per la giornata di oggi 31 gennaio 2017, invece, il titolo Unicredit è passato da una prima apertura di 26.2975 a valori registrati live nella tarda mattinata di 25.9425. Da notare, come il titolo continui anche oggi a registrare una forte volatilità di prezzo e di come possa essere interessante continuare ad analizzare il tutto nell’ottica anche di investimenti settimanali da improntare considerando quelli che sono i titoli più volatili per operazioni di trading veloce.

Tasso di cambio Euro e Dollaro tra i più volatili della giornata

Restando nell’ambito di investimenti potenziali per la giornata di oggi e in virtù di asset volatili e non compresi nel settore azionario (è infatti importante anche considerare una buona differenziazione di un investimento con settori anche diversi tra loro) il mercato del forex è quello che può essere considerato in tale analisi.

Innanzitutto, parliamo di un tasso di cambio quale Euro e Dollaro, molto utilizzato per operazioni di trading veloce, poichè nei momenti di sovrapposizione delle due sessioni Europee ed Americane, le due valute sono molto volatili e ideali per aprire dei nuovi ordini con le opzioni binarie. Tuttavia, essendo le stesse anche tra le valute più scambiate in ambito forex, è da considerare come siano sottoposte a forti volatilità anche a seguito della pubblicazione di nuovi dati macroeconomici e una giornata come questa, presenta importantissimi dati macroeconomici di impatto per la zona Euro e per la zona USAanalisi mercati.

In mattinata, infatti, sono stati pubblicati importanti dati in zona Euro sui valori del Pil del quarto trimestre del 2016 (dato in salita rispetto alle principali stime al riguardo) e dei dati sull’inflazione nella zona UE in rialzo, mentre sempre nel pomeriggio sono attesi importanti dati macroeconomici per la zona USA (ti consigliamo a tal proposito la consultazione di un calendario economico per analizzarli nel dettaglio). La quotazione live di Euro e Dollaro, al momento è su un rialzo e valori compresi nell’area 1,07, con forti volatilità registrate nel corso della giornata e da valutare anche in vista dei prossimi dati in pubblicazione sul calendario economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*