Avete mai visto Monica Bellucci bionda? La foto vi lascerà senza fiato

Monica Bellucci è incredibilmente bella sempre, ma da bionda non l’avranno vista in molti: vi lascerà senza fiato

Monica Bellucci in pochi anni è divenuta una star a livello internazionale, prima top model e successivamente attrice in pellicole che hanno sbancato i box office come “Matrix” e “Dracula”. Un’icona di bellezza italiana che da decenni fa impazzire tutte le generazioni.

Monica Bellucci
Monica Bellucci (Instagram)

Monica Anna Maria Bellucci nasce a Selci, una frazione di Città di Castello, da Pasquale, autotrasportatore e Brunella, casalinga. Studia al Liceo Classico con ottimi risultati e a 19 anni si trasferisce a Perugia per iscriversi alla facoltà di Giurisprudenza. La sua bellezza non passa di certo inosservata e, nonostante la timidezza, la giovanissima Monica inizia a farsi strada nel mondo della moda, trasferendosi definitivamente in Lombardia, grazie al contratto con l’agenzia Elite Model Management. Così in pochissimo tempo la Bellucci è diventata una top model che posa per i più importanti fotografi, come Richard Avedon, e appare sulle copertine di riviste patinate.

Gli stilisti Dolce & Gabbana la eleggono donna immagine, ma poco dopo arriva anche il debutto come attrice. Avviene nello specifico nel 1990 con il regista Dino Risi in “Vita coi figli” accanto a Giancarlo Giannini. Da quell’esordio la Bellucci la vogliono tutti: un boom di ruoli per la bellissima umbra, che la fanno diventare ancora più popolare tra gli italiani. La stampa non le risparmia critiche feroci, marchiandola come l’ennesima modella che vuole fare cinema. Monica decide così di cercare all’estero ruoli adatti a lei e il destino le fa incontrare addirittura Francis Ford Coppola, il quale le offre la parte di una delle mogli di Dracula in “Dracula di Bram Stoker” (1992), con Keanu Reeves, Anthony Hopkins e Winona Ryder.

Su un set conosce poi il collega francese Vincent Cassel, che sposa nel 1999 e dal quale avrà una figlia cinque anni più tardi battezzata con il nome di Deva. I due reciteranno in molte pellicole e Monica incanterà sempre tutti con la sua bellezza che va oltre il tempo. La bellissima attrice ultimamente si è mostrata sui social ma a parte i tratti somatici, era irriconoscibile…

Capelli stratosferici per Monica Bellucci, l’attrice sciocca tutti, ma c’è un perché importante dietro la scelta

Monica Bellucci
Monica Bellucci (Instagram)

Capelli biondissimi, abito bustier da diva anni Cinquanta: Monica Bellucci ha stupito tutti così, con uno scatto su Instagram in cui appare irriconoscibile con i capelli chiari. Una vera e propria novità per l’attrice di Città di Castello, famosa per la folta chioma di capelli scuri che condivide con la figlia Deva Cassel. La foto infatti nasconde un trucco: la chioma bionda è un’esigenza di copione.

L’attrice, come viene anche scritto in didascalia, si è trasformata per calarsi nei panni di una leggenda del cinema, Anita Ekberg: Monica Bellucci interpreterà l’attrice svedese nel film The Girl in the Fountain, diretto da Antongiulio Panizzi. Nonostante i capelli scuri esaltino con i contrasti la sua bellezza senza tempo, in realtà anche da bionda la Bellucci rimane in ogni caso incantevole e dannatamente sensuale.