Petrolio e Oro al top dei migliori investimenti. Bene anche i litecoin

Petrolio e Oro guidano ad oggi il settore delle materie prime con performance in crescita registrate già ad inizio settimana e confermate in questa nuova sessione del 17 aprile 2018. Trend in crescita anche nel settore delle criptovalute con i litecoin. Trend oltre 1,24 per Euro e Dollaro sul mercato forex, per completare le nostre analisi online sui importanti asset online di inizio settimana.

Petrolio e Oro, migliori materie prime ad inizio settimana

Quotazioni al top per due importanti materie prime come petrolio e oro per la sessione mattutina del 17 aprile 2018. Entrambe, infatti, hanno segnato un buon avvio settimanale e ad oggi continuano su questo interessante trend.

Il petrolio, è su valori di 66.54 e graficamente si potrebbero presentare anche degli ulteriori rialzi nel breve termine per confermare il suddetto investimento in piattaforma.

Anche l’Oro, è in rialzo in questa settimana e con trend in crescita di 1347.26. Tra l’altro, le due materie prime sono tra le principali analizzate per un investimento online. Sono presenti, nelle offerte base dei migliori broker di trading online accanto ad ulteriori settori come cripto e forex le cui performance analizzeremo a breve.

Tra i migliori? Plus500 con una offerta molto ricca sulle materie prime da poter scegliere per un investimento e di un conto demo gratuito per provare di persona le funzioni della piattaforma di trading e una operazione online sui migliori asset settimanali come Oro e petrolio in prima battuta.

Altri asset in positivo sulle materie prime? Occhio anche all’Argento con quotazioni in crescita nella sessione mattutina del 17 aprile 2018 di 16.751.

Criptovalute, quali sono gli asset migliori in questa sessione online

Dalle buone performance di Petrolio e Oro nel settore delle materie prime, ci spostiamo ad un altro settore molto interessante in questa sessione online: le criptovalute.

analisi online
Strategie intraday e analisi online nel breve termine sono importanti per studiare il trend attuale delle migliori criptovalute come i litecoin

Se ci soffermiamo con analisi grafiche nel breve periodo, possiamo notare come i principali asset digitali come Bitcoin ed Ethereum, non attraversino al momento un buon trend positivo. In particolare, gli asset citati sono molto volatili da alcune sessioni.

Tuttavia, questo settore è molto ampio e raccoglie diversi asset digitali da poter analizzare nel breve termine come il caso dei Litecoin. Questo asset, registra in questa sessione mattutina del 17 aprile 2018 dei trend in crescita e oltre 132.45. Trend, che possono essere monitorati con una maggiore attenzione con strategie intraday per un investimento online su una delle migliori criptovalute della settimana in corso.

Su valori stabili e in lieve ribasso il Neo. Quest’ultimo, può essere un ulteriore asset digitale da studiare nel breve termine per investimenti nel settore delle criptovalute.

Euro e Dollaro oltre 1,24 in attesa degli eventi macro di questo pomeriggio sul Dollaro

Dopo un primo avvio stabile ad inizio settimana, Euro e Dollaro si muove in questa nuova sessione su valori al rialzo. Si conferma, quindi, come un utile tasso di cambio da valutare per un investimento sul forex.

Strategie intraday che alternino ad analisi grafiche con timeframe molto bassi delle analisi macro sui principali eventi ad alta rilevanza di questa sessione, sono fondamentali per definire come muoversi online. Ad oggi, infatti, sono presenti molteplici eventi macro sul Dollaro nel pomeriggio che ne potrebbero variare l’attuale trend in crescita su valori oltre 1,24.

Positivi, anche i trend attuali di Sterlina e Dollaro con valori oltre 1.4361. Si attendono, eventi macro ad alta volatilità come la variazione delle richieste dei sussidi di disoccupazione inglese previsti in questa settimana sulla valuta inglese.

Tali dati, potrebbero incidere su nuovi cambiamenti di prezzo del tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro e sulle successive decisioni di investimento sul mercato forex in questa settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*