Petrolio e bitcoin, tra i risultati più interessanti della sessione

Tra i risultati più interessanti di questa sessione mattutina dell’11 ottobre 2017, ritroviamo il Petrolio con range superiori ai 51 dollari. Seguono range altrettanto interessanti anche sul settore del forex e dell’azionario. Tra i migliori tassi di cambio, infatti, Euro e Dollaro con valori di 1.1823 e trend che continuano nella direzione positiva. Sull’azionario, si prosegue con un trend positivo da parte dei principali titoli bancari, mentre il bitcoin presenta ancora valori interessanti per nuovi investimenti sulle criptovalute nella settimana.

Range superiori a 51 dollari per il petrolio sul settore delle materie prime

Il petrolio con l’attuale range superiore ai 51 dollari, si classifica come migliore asset delle materie prime.

Basti pensare che ad inizio settimana era partito su valori di 49 dollari, per poi seguire un trend in crescita che si conferma anche in questa nuova sessione e rende interessante valutarne dei nuovi investimenti online.

Altri importanti risultati sulle materie prime sono anche su:

  • Palladio. Gli attuali valori positivi sono di 938.40, contro un valore di partenza di inizio settimana di 926,80.
  • Gas Naturale. Segue un trend in crescita di 2.904 contro un inizio settimanale su 2,866, ossia di poco superiore agli ultimi valori dell’asset citato da valutare per un eventuale investimento sulle materie prime.
  • Oro. Valori più stabili ma comunque positivi per il metallo prezioso. Ad oggi, è quotato su valori di 1289.37.

Valori interessanti per investimenti nella mattinata sulle materie prime anche per l’argento. L’asset, infatti, segue valori trend positivi di 17.148 contro valori iniziali della settimana di 16.90.

Mercato forex e le analisi sul come investire in Euro e Dollaro

Ad un risultato importante come quello del petrolio, si può individuare un dato simile nel settore del forex. Il tasso di cambio Euro e Dollaro, che aveva iniziato la settimana su un trend di 1,17, apre in questa nuova sessione dell’11 ottobre 2017 con un valore più alto di 1,18 e conferme di direzioni positive nelle ultime variazioni grafiche. Di conseguenza, concentrarsi su tale operazione potrebbe essere utile ad oggi per i migliori investimenti sul forex e in considerazione anche di alcuni importanti dati macro nella giornata.

notizie finanza
Le prime notizie di finanza della mattinata sui migliori mercati

Due, infatti, i principali eventi macro ad alta rilevanza previsti sul Dollaro Americano. I dati sui nuovi lavori JOLT’s e i verbali della riunione del FOMC. Entrambi saranno pubblicati in tarda serata e potrebbero incidere su nuove reazioni positive o negative del tasso di cambio tra Euro e Dollaro.

Risultati interessanti sul mercato del forex anche per Euro e Sterlina con valori di 0.8961, mentre il tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro è al momento in lieve ribasso. Se ne consiglia una ulteriore analisi grafica prima di valutarne prossime mosse sugli scambi valutari della giornata.

Primi dati dell’azionario e importanti conferme da parte dei Bitcoin

Sul settore azionario, sono i titoli bancari a presentare le migliori aperture su Piazza Affari nella sessione di oggi 11 ottobre 2017. In particolare, ecco i primi dati della mattinata:

  • Unicredit. Con una apertura positiva di 17.0925 e una crescita rispetto ai valori in calo nella precedente sessione finanziaria.
  • Mediobanca. Trend positivo per il suddetto titolo con un prezzo di apertura di 9,154. La media settimanale, inoltre, segue valori analoghi.
  • Gruppo Bper. Prezzi interessanti anche per questo importante titolo bancario, con prezzi di apertura ad oggi di 4,5.

Tra i migliori titoli azionari della sessione odierna, anche titoli non bancari come Campari con apertura a 6,27 e Poste Italiane con apertura a 6,15. Menzione speciale, infine, per le criptovalute dopo il risultato di ieri dei Bitcoin che superano i 4800 dollari. Ad oggi, infatti, il risultato è in lieve calo ma ancora su trend interessanti e positivi per valutare un investimento su una delle principali e più importanti criptovalute.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*