Migliori tassi di cambio in avvio settimana? Yen in prima posizione

Lo Yen e i suoi principali scambi su Dollaro ed Euro, sono tra i migliori avvii della nuova settimana forex e tra le prime analisi da valutare per investimenti in merito. Osserveremo come di consueto anche le prime performance dei principali tassi di cambio e gli eventi macro più importanti della settimana, per una prima programmazione degli investimenti settimanali migliori sul mercato forex.

Lo Yen apre la settimana forex con quotazioni al rialzo

Il mercato forex ad inizio settimana, mostra una situazione abbastanza stabile con uno yen in rialzo sui principali tassi di cambio come Dollaro ed Euro e tassi di cambio più utilizzati come Euro e Dollaro e Sterlina e Dollaro in lieve ribasso.

Inoltre, alla luce dei diversi eventi macro in programma nella settimana, è opportuno osservare quanto previsto per studiare i migliori tassi di cambio e capire se lo Yen potrà mantenere questo buon risultato anche per le successive sessioni.

Partendo dai dati della mattinata del 29 gennaio 2019, ovvero del primo giorno della settimana forex,  notiamo graficamente come un primo tasso di cambio tra Dollaro e Yen sia positivo.

La sua quotazione, infatti, si presenta con valori al rialzo di 109.025. Anche gli scambi tra Euro e Yen, sono ad oggi positivi e registrano valori su 135.194. Dalle analisi del calendario economico odierno, invece, è da notare che la sessione odierna non presenta eventi macro sulla valuta Giapponese.

E’ la sessione successiva del 30 gennaio a contenere importanti eventi macro sullo Yen. Tra i principali, i dati sui consumi delle famiglie, il rapporto tra domanda e lavoro e il tasso di disoccupazione. In merito, se ne consiglia una attenta analisi per nuovi investimenti settimanali sul mercato forex.

Prime aperture forex ad inizio settimana in lieve ribasso su Euro e Dollaro e Sterlina e Dollaro

Le prime analisi della settimana con riferimento ai dati di Euro e Dollaro e di Sterlina e Dollaro, sembrano non seguire nelle prime analisi forex un trend positivo come quello appena evidenziato sullo Yen. In particolare, Euro e Dollaro è in lieve ribasso su valori di 1,24. Anche Sterlina e Dollaro, registrano nella mattinata del 29 gennaio 2018, dei piccoli ribassi su 1,41.

analisi forex
Prime analisi forex sull’avvio settimanale. Quali sono le migliori valute?

Importanti, le prossime analisi grafiche per studiare nuove evoluzioni di prezzo e investire contestualmente su un nuovo ordine in piattaforma in caso di variazioni in positivo delle quotazioni appena citate. Diversi gli appuntamenti macro della sessione odierna sulle valute citate, ovvero:

  • Dati sull’IPP italiano, con pubblicazione nella tarda mattinata di oggi. Il dato, è a media rilevanza sull’Euro.
  • Valori sull’indice dei principali prezzi di spesa per i consumi americani. Con pubblicazione nel primo pomeriggio, il dato è a media rilevanza sul Dollaro.

Non sono previsti per la sessione di oggi 29 gennaio 2018, degli eventi a media e alta rilevanza sulla Sterlina. Se ne consiglia comunque una attenta analisi grafica nel breve termine per valutarne nuove ipotesi di investimento.

Prime analisi macro di inizio settimana sul mercato forex

Attenzione per le analisi macro sui primi investimenti settimanali forex, anche ai dati della sessione successiva del 30 gennaio 2018. In merito, è da considerare i già citati eventi previsti nella prima mattinata per lo Yen, accanto ad altre pubblicazioni sulle principali valute forex.

Tra le più importanti, i dati sul Pil Francese e i dati sul Pil trimestrale Europeo. Inoltre, saranno pubblicati diversi eventi macro sulla Sterlina come i dati del credito al consumo della BoE, le approvazioni dei mutui e i prestiti ai privati. Di conseguenza, sarà importante accompagnare alle suddetti analisi macro, studi dei grafici nel breve termine sulle principali valute come Yen e Sterlina per valutare i migliori tassi di cambio della nuova settimana forex.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*