I settori del forex e delle materie prime partono ad oggi in positivo

Il forex segue un trend positivo nella sessione mattutina del 25 ottobre 2018. Tra i migliori asset, Euro e Dollaro seguiti da Dollaro e Sterlina. Valori in crescita anche per il settore delle materie prime e in particolare sui principali asset come Oro e Argento. Altri dati rilevanti riguardano le principali criptovalute in lieve ribasso e l’azionario italiano con una apertura abbastanza stabile di titoli come Campari, Salvatore Ferragamo ed Enel.

Sessione positiva sul forex e sui principali asset come Euro e Dollaro

La sessione mattutina del 25 ottobre 2018, inizia con un trend positivo da parte di Euro e Dollaro sul mercato forex. Ad oggi, il tasso di cambio registra valori al rialzo di 1.14146, interessanti da seguire per segnare un primo investimento online.

Anche il tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro è positivo e registra valori al rialzo di 1.29100.

Altri dati importanti analizzati graficamente con riguardo alla sessione corrente sono su Euro e Yen (con valori positivi di 127.952) Euro e Sterlina (con valori stabili di 0.88412) e Dollaro e Yen (con valori stabili di 112.125).

E’ da ricordare, inoltre, che nel calendario economico di questa sessione, sono attesi dati ad alta rilevanza sull’Euro per questa mattina. Ci riferiamo, ai dati sull’Indice IFO delle fiducia delle aziende in Germania.

Nel pomeriggio, seguono dati ad alta rilevanza sempre sull’Euro come le decisioni del tasso di interesse e del tasso sui depositi. Attenzione nel pomeriggio anche sul Dollaro e ad eventi ad alta rilevanza come i principali ordinativi di beni durevoli.

Oro e Argento tra le migliori materie prime della sessione mattutina del 25 ottobre 2018

Nella sessione di oggi, oltre a interessanti trend in positivo di Euro e Dollaro e di Sterlina e Dollaro, è possibile riscontrare diversi valori al rialzo sul settore delle materie prime.

analisi materie
Oro e Argento tra le migliori analisi sulle materie prime. Bene anche Gas Naturale e Platino.

L’Oro, in particolare, è tra i migliori asset del 25 ottobre 2018 con range registrati di 1236.08 dollari, seguito subito dopo dall’Argento con valori di 14.755 dollari.

Altri dati interessanti sono stati riscontrati pure su:

  • Gas Naturale. I valori attuali sono in crescita e hanno raggiunto punte positive di 3.239 dollari in questa prima sessione mattutina.
  • Platino. Valori positivi oltre gli 835 dollari per l’asset in questione da continuare ad analizzare online per nuovi investimenti sul settore delle materie prime.
  • Benzina. In rialzo su range di 1.8013, può essere aggiunto alle prossime valutazioni sul settore delle materie prime sui migliori asset online.

Sempre sul medesimo settore, è da notare un ribasso ad oggi registrato dal petrolio. L’asset, è su valori di 66.44 e segna in questa settimana una volatilità dei prezzi da continuare ad osservare graficamente. In questa fase, è utile eseguire anche dei confronti con i dati delle varie sessioni e di osservare le varie dinamiche di prezzo dell’asset con timeframe molto bassi anche all’interno di una stessa sessione di analisi.

Criptovalute e azionario, quali sono i vari andamenti di prezzo registrati?

Sulle criptovalute, gli andamenti di prezzi sono abbastanza stabili e pur non segnando un trend in rialzo seguono solo dei lievi ribassi da analizzare graficamente. Il Bitcoin, ad esempio, è ad oggi 25 ottobre 2018 su valori di 6511.50 (6545 era il range della precedente sessione). L’Ethereum, passa da valori della precedente sessione di 203 dollari agli attuali valori di 201 dollari. Il bitcoin cash, invece, è ad oggi su valori di 442.16 dollari e in lieve ribasso rispetto ai dati della precedente sessione.

Sul settore azionario, infine, si presenta una apertura stabile da parte dei principali asset italiani. Tra i migliori, Campari con un valore registrato di 6488. Trend positivi anche per Salvatore Ferragamo (con valori in questa mattinata di 20.510) e di Enel (con valori al rialzo di 4.392).

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*