Forex e materie prime, i migliori dati registrati in metà settimana

Euro e Dollaro superano un interessante range di 1,24, ponendosi tra i migliori dati  di metà settimana. Partiremo, quindi, dalle suddette analisi fino ad approfondire in generale i principali andamenti sul mercato forex. Come alternativa di investimento, invece, la nostra attenzione sarà rivolta alle materie prime e con il petrolio oltre i 64 dollari anche in questa sessione.

Oltre 1,24, i migliori dati di metà settimana di Euro e Dollaro

Euro e Dollaro sono tra i principali tassi di cambio da osservare per investire sul mercato forex e ad oggi 24 gennaio 2018, è anche tra i migliori dati di metà settimana.

Gli attuali range, infatti, hanno superato 1,24 e continuando le analisi sul profilo grafico, è da notare come tale trend continui e possa essere utile da analizzare nel breve termine per inserire nuovi ordini in piattaforma sul migliore asset del mercato forex.

Il tasso di cambio Euro e Dollaro, può essere visto anche alla luce di prime analisi macro e rispetto alle principali pubblicazioni previste per la sessione del 24 gennaio 2018, ovvero con dati ad alta rilevanza soprattutto nel tardo pomeriggio sul Dollaro. Tra i più importanti, i valori sulle vendite di abitazioni esistenti e i dati sulle scorte di petrolio greggio.

Analisi forex di metà settimana e migliori dati online

Con le analisi di metà settimana sul mercato forex, emergono anche altri importanti tassi di cambio su cui poter investire ad oggi 24 gennaio 2018 e di cui vi riportiamo i principali dati grafici e macro:

  • Sterlina e Dollaro. Valori più che positivi sotto il profilo grafico e con range oltre 1.4035. A livello macro, invece, è da porre attenzione rispetto alla pubblicazione di diversi dati nella tarda mattinata sulla Sterlina. Tra i più rilevanti, l’indice dei salari medi inclusi e le variazioni nelle richieste dei sussidi di disoccupazione. Attenzione, anche ai dati macro analizzati in precedenza sul Dollaro.
  • Dollaro e Yen. Valori in lieve ribasso per il suddetto tasso di cambio e da continuare ad osservare nel corso della sessione di metà settimana per eventuali reazioni positive delle due valute. Rispetto ai dati macro, invece, è da notare che in mattinata sono stati rilasciati alcuni importanti dati macro sullo Yen, che potrebbero aver influenzato il lieve ribasso registrato sul mercato forex.
migliori dati
Quali sono i migliori dati sul mercato forex? E dove poter investire in questa metà settimana?

Attenzione, anche ai primi scambi della sessione di metà settimana su Euro e Yen, sempre in ribasso.

In questo caso, così come in generale per un investimento online sul forex, è consigliabile analizzare graficamente i principali trend e conoscere contestualmente i principali dati macro in pubblicazione, al fine di programmare e decidere il migliore asset su cui aprire una posizione in piattaforma.

Materie prime, metà settimana in positivo sui principali asset

Dalle analisi grafiche e macro, consigliate per un investimento forex di metà settimana, è anche importante valutare delle alternative sugli ordini da aprire in piattaforma. In merito, sono le materie prime a presentare performance molto interessanti da poter valutare.

Tra le migliori, il petrolio, con range oltre i 64 dollari, seguito da:

  • Oro. Trend positivi oltre i 1343 dollari per il metallo prezioso e ulteriori analisi grafiche che confermano una crescita delle sue quotazioni nella sessione di metà settimana.
  • Argento. Altro metallo prezioso con performance molto interessanti in questo metà settimana. In particolare, i valori registrati nella mattinata sono oltre i 17.083.
  • Gas Naturale. E’ tra le migliori materie prime di metà settimana. Basti pensare che da range nella precedente sessione su 3,24, si presenta ad oggi 24 gennaio 2018 con valori di 3.612.

Dati positivi in metà settimana, anche per materie prime come rame (con range positivi di 3.1362) e Palladio (con range in crescita di 1089.75).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*