Dove investire in questa sessione tra Oro, Petrolio e comparto bancario?

L’Oro e il Petrolio, sono le migliori materie prime della sessione del 18 gennaio 2018, accanto a risultati interessanti registrati nella prima mattinata sul forex e sui principali tassi di cambio con l’Euro. Sull’azionario, invece, sono soprattutto i titoli bancari a registrare le migliori performance. Tra le aperture più interessanti, asset come Unicredit, Intesa e Mediobanca.

Dall’Oro al Petrolio, ecco come si presentano le principali quotazioni sulle materie prime

L’Oro è in questa fase della settimana e alla luce delle prime analisi mattutine sul settore delle materie prime, tra i migliori asset da valutare per un nuovo investimento online.

Dopo un primo avvio stabile nel corso della prima parte della settimana, si assesta su valori più che positivi di 1326 dollari nella sessione del 18 gennaio 2018.

Un risultato, che è bene continuare ad osservare sotto il profilo grafico nelle prossime quotazioni al fine di confermare questa interessante tendenza e aprirvi delle nuove posizioni online. Anche il Petrolio, continua a mantenersi su valori in crescita e in positivo.

Si conferma anche in questa sessione mattutina, infatti, un prezzo molto vicino ai 64 dollari. Altre interessanti materie prime sulla scia di Oro e Petrolio?

L’argento con trend positivi di 17.041 e il Gas Naturale con valori positivi di 3.236, sono ulteriori asset da poter valutare con maggiore interesse per nuovi investimenti sulle materie prime nella sessione mattutina del 18 gennaio 2018.

Tassi di cambio sull’Euro, tra i migliori rispetto alle prime performance grafiche sul mercato forex di oggi

I tassi di cambio sull’Euro, sono quelli che ad oggi raccolgono le migliori performance sul mercato delle materie prime e che offrono diverse alternative da valutare per un investimento online.

Tra i migliori tassi di cambio, Euro e Dollaro su quotazioni al rialzo e in crescita da diverse sessioni online di 1.2199. Seguono, Euro e Yen con trend positivi di 135.779 e Euro e Sterlina con range al rialzo di 0.8829.

Alla luce di questi importanti risultati, può essere utile investire online sul mercato forex e in particolare sui tassi di cambio riguardanti l’Euro. Come? Concentrando la propria attenzione sulle analisi soprattutto grafiche e sulle conferme di un buon momento per la moneta Europea.

euro e dollaro
Tassi di cambio sull’Euro, tra i migliori dati della sessione odierna sul mercato forex.

Rispetto alle analisi macro da poter considerare rispetto all’utilizzo di un calendario economico, invece, è da notare la presenza di pochi dati relativi all’Euro.

Una maggiore attenzione nella sessione di oggi 18 gennaio 2018, è infatti soprattutto sul Dollaro. Previste, le pubblicazioni nel pomeriggio dei dati sull’indice di produzione della Fed di Filadelfia e sulle scorte di petrolio greggio.

Entrambi gli eventi, sono ad alta rilevanza sul Dollaro e utili da analizzare anche rispetto alle ultime performance positive registrate proprio dal tasso di cambio dell’Euro contro il Dollaro.

Titoli bancari tra i migliori in apertura su Piazza Affari

Piazza Affari apre positiva e presenta diversi risultati online da poter valutare per investire in ambito azionario. Tra i più interessanti, il comparto bancario con importanti performance positive da parte di:

  • Unicredit. Da un primo avvio settimanale abbastanza stabile e su valori di 17.3155, il titolo bancario apre nella sessione di oggi 18 gennaio 2018 con valori in crescita di 19.2795.
  • Intesa. E’ tra i migliori titoli del comparto bancario con valori di apertura positivi e in crescita di 3.0576. Ad inizio settimana, infatti, il titolo partiva da valori di 3.0209.
  • Mediobanca. Altro miglior titolo in fase di apertura su Piazza Affari con prezzi positivi e in rialzo rispetto all’iniziale trend settimanale di 9.805. I valori di partenza sul suddetto titolo, infatti, erano su 9.729 e gli attuali valori ne confermano un buon momento sul comparto bancario.

Positive, anche le aperture da parte di alcuni importanti titoli non bancari. Tra i migliori della sessione di oggi 18 gennaio 2018, De’ Longhi con quotazioni di 26.232.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*