Dal petrolio ai migliori titoli italiani, cosa osservare ad oggi sui mercati

Dopo prime partenze positive dei principali tassi forex, riprendiamo le analisi odierne per osservarne le più importanti dinamiche di prezzo per un investimento online. Attenzione, anche ad altri settori come materie prime e azionario, con le migliori performance registrate in questa sessione mattutina del 18 dicembre 2018.

Partenze positive su Euro e Dollaro in attesa di nuovi dati macro per entrambe le valute

Sul settore del forex, l’attenzione ad inizio settimana era rivolta soprattutto sull’Euro e alla sua reazione in prossimità di importanti eventi macro come l’IPC annuale ad alta rilevanza.

Ad oggi, è interessante proseguire in questa direzione confrontando i dati principali presenti in calendario. Per l’Euro, infatti, si presentano dati a media rilevanza nella mattinata come le aspettative del business tedesco e dell’indice IFO sulla fiducia delle aziende in Germania.

Inoltre, è da monitorare anche il Dollaro, protagonista in questa sessione pomeridiana del 18 dicembre 2018, di eventi ad alta rilevanza. Si tratta, dei dati sui permessi di costruzione rilasciati e sui nuovi cantieri edili residenziali.

Ciò si traduce, con una analisi diretta pure sul tasso di cambio Euro e Dollaro, quotato ad oggi su valori positivi di 1.13475 e che, in prossimità della pubblicazione di tali eventi macro, potrebbe subire delle nuove variazioni di prezzo.

Tra i migliori dati di oggi sul mercato forex, particolare nota per Sterlina e Dollaro. Tale tasso di cambio, è quotato su valori positivi di 1.26377 in attesa di eventuali variazioni in prossimità delle pubblicazioni degli eventi macro appena citati sul Dollaro.

Petrolio in lieve ribasso. Su interessanti performance, Oro e Argento

Sulle materie prime tra i primissimi dati analizzati, il petrolio merita una particolare attenzione. Il trend, è ad oggi 18 dicembre 2018 in lieve ribasso e su range di 49.26. Al momento, riprende i valori delle precedenti sessioni e tale da essere osservato nel breve termine tra le materie prime da valutare per un investimento online.

Su trend decisamente positivi e tra le migliori materie prime di oggi, Oro e Argento.

materie prime
Il petrolio e l’Oro, tra le materie prime più interessanti di questa sessione online

L’Oro, è infatti quotato su valori di 1247.25 dollari e l’Argento, segue con valori altrettanto positivi di 14.688 dollari. Risultati grafici importanti, anche per il Gas Naturale.

Tale materia prima, nelle precedenti sessioni ha attraverso alti momenti di ribassi di prezzo, mentre ad oggi si mantiene su valori più stabili e positivi.

Continuarne ad osservare prossime variazioni grafiche, è una ottima direzione per inserire nel caso pure questo asset tra le migliori performance della sessione odierna sul settore delle materie prime.

Valori stabili sui principali titoli italiani. Enel tra i migliori di oggi

Da una primissima apertura su Piazza Affari, sono diversi i risultati che possiamo confrontare per una analisi online sui migliori investimenti. Vi è ad esempio il settore bancario, con lievi ribassi da parte di titoli come Unicredit, Intesa e Mediobanca e che è utile osservare sulle prossime quotazioni anche all’interno della medesima sessione del 18 dicembre 2018 per nuove reazioni in positivo su Piazza Affari.

Tra i migliori titoli di oggi, spiccano anche Brand molto importanti e anch’essi solo in lieve ribasso. Ecco i principali dati al riguardo:

  • Campari, apre su Piazza Affari con valori abbastanza stabili e in lieve ribasso di 7.582. Nella precedente sessione, infatti, il range era su 7.618 ovvero poco distante dall’attuale range.
  • De’ Longhi. Da valori in lieve ribasso di 22.568 della precedente sessione, il titolo riprende valori analoghi in apertura di Piazza Affari e utili per nuove analisi online.
  • Mediaset. Anche questo titolo segue un trend in lieve ribasso di 2.574 da confrontare nel breve termine nelle prossime quotazioni online.

Su valori positivi e tra i migliori asset mattutini della sessione del 18 dicembre 2019, l’Enel, con range di 5.040.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.