Conferme positive di Sterlina e Dollaro. In rialzo anche Gas naturale e Bitcoin

Nella sessione del 16 ottobre 2018, si presentano alcune conferme da parte del settore del forex che analizzeremo come primo punto e in particolare su Sterlina e Dollaro. Performance interessanti, anche da parte del Gas Naturale sul settore delle materie prime e del bitcoin sul settore delle criptovalute.

Conferme sul settore del forex da parte del tasso di cambio Dollaro e Sterlina

Le conferme del settore forex sulla sessione odierna, riguardano per lo più il Dollaro e le sue principali quotazioni di inizio settimana. Per utili approfondimenti in merito, è possibile consultare il seguente articolo: Eventi sul Dollaro ad alta rilevanza ad inizio settimana, le analisi online.

Al suo interno, innanzitutto, le prime aperture settimanali di Euro e Dollaro su valori stabili e in lieve ribasso di 1,15585.

Ad oggi 16 ottobre 2018, il range è ancora stabile e su valori di 1.15738. Nuove analisi con timeframe bassi, potrebbero servire per seguire al meglio i prossimi sviluppi e in vista anche dei vari e importanti appuntamenti macro previsti in settimana.

Tali eventi sono stati approfonditi nell’articolo appena citato, ma possono essere facilmente consultati anche su un calendario economico, filtrando tali eventi per alta rilevanza e solo sui tassi di cambio con il Dollaro.

Da notare, una ripresa del tasso di cambio di Sterlina e Dollaro nella sessione corrente. Quest’ultimo, passa da valori di 1,3121 a nuovi valori di 1.3158.

Petrolio in lieve ribasso. Gas Naturale tra i migliori nel settore delle materie prime

Sulle materie prime, i primi dati della sessione settimanale si presentano con un petrolio ancora in ribasso e su valori registrati di 71.56. Essendo piccoli ribassi di prezzo, tuttavia, è utile continuarne le analisi grafiche per valutarne i trend prevalenti ed una eventuale possibilità di inversione del trend nel breve periodo.

Tra le migliori performance della sessione mattutina del 16 ottobre 2018, il Gas Naturale con valori in crescita di 3.284 dollari.

analisi
Gas Naturale tra le migliori performance sulle analisi di oggi 16 ottobre 2018

Seguono Oro e Argento con valori in crescita di 1227.26 e di 14.648. In lieve ribasso, materie prime come Palladio e Benzina e da valutare con analisi grafiche nel breve periodo accanto al petrolio per individuarne eventuali inversioni di trend.

In tale ambito, una pratica del trader su come eseguire le analisi grafiche, è un fattore importante per studiare come si muove il settore delle materie prime. Ciò è possibile con uno strumento noto come conto demo, che altro non è, che una simulazione da poter avviare sulla piattaforma del broker a cui si è iscritti.

Con l’accesso agli strumenti di trading in piattaforma, si può selezionare un asset del suddetto settore e provare ad eseguirne delle analisi o una ipotesi di investimento. In questo modo, si acquisisce con il tempo una buona esperienza su come operare in tali ambiti.

Bitcoin tra le migliori criptovalute della sessione del 16 ottobre 2018

Ricapitolando nei primi dati della sessione del 16 ottobre 2018, sono prevalentemente due i risultati principali emersi. Da un lato, Sterlina e Dollaro in rialzo rispetto al trend della precedente sessione.

Da un altro lato, il Gas Naturale con le migliori performance del settore delle materie prime. Inoltre, pur essendo presente un ribasso del petrolio, parliamo di piccole variazioni, utili da analizzare graficamente nel breve periodo.

Altro settore che ci sembra opportuno analizzare in questa sessione per un quadro complessivo dei principali andamenti, è quello delle criptovalute. Tale settore, è in genere molto volatile ma ad oggi è su trend in prevalenza positivi da un primo riscontro grafico.

Bitcoin, tra i migliori asset digitali con valori di 6838 dollari. Seguono l’Ethereum, con valori positivi di 214.82 dollari e il bitcoin Cash con valori al rialzo di 475.12 dollari. Bene anche il litecoin, con valori positivi di 53.28 dollari.

Plus500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*