Bitcoin cash in netta crescita nel settore criptovalute

L’appuntamento di oggi 14 novembre 2018 è dedicato al settore criptovalute, con analisi grafiche rispetto alla prima partenza settimanale e agli attuali e più interessanti trend come quelli registrati ad esempio dal Bitcoin Cash. Consigli anche su come investire nel settore in questo mese di Novembre e di alcuni dei migliori broker su cui poter aprire un conto di trading online.

Bitcoin più stabile contro una netta crescita da parte soprattutto del Bitcoin Cash nel settore criptovalute

Come ogni analisi che si rispetti sul settore delle criptovalute partiamo dal bitcoin ovvero dalla più nota al suo interno.

L’asset digitale, registra in questa sessione mattutina del 14 novembre 2018 dei valori al rialzo di 6452 dollari.

La prima partenza settimanale, invece, era su valori di 6416 e ne confermano la presenza di un trend positivo e abbastanza stabile nelle ultime sessioni.

Ma ciò che è più significativo rispetto alle migliori performance di questa sessione, è il trend registrato dal Bitcoin Cash di 525 dollari.

Tale asset, non solo è positivo ad oggi 14 novembre 2018 ma è anche in netta crescita rispetto alla prima partenza settimanale di 512 dollari.

Continuarne gli studi online e investirvi nel caso di successive conferme del trend, potrebbe essere molto importante in questa fase di analisi.

Buoni risultati online anche da parte di Ethereum e Litecoin nel settore criptovalute

Se il bitcoin registra in queste sessioni dei valori stabili e il bitcoin cash è in netta crescita rispetto alla prima partenza settimanale, è utile notare come non siano gli unici asset di oggi con interessanti performance.

asset digitali
Oltre al bitcoin cash, tra i migliori asset digitali di oggi troviamo anche ethereum e litecoin.

L’ethereum, ad esempio, è in crescita su valori positivi di 208.60 dollari contro range della prima sessione settimanale di 210 dollari. Segue il litecoin, con trend in crescita che passano da valori di inizio settimana di 49.98 dollari a valori in calo ma comunque positivi di 48.98 dollari.

Notiamo, diverse analisi grafiche in positivo che si possono tradurre come un buon momento del settore. Alcuni degli asset al suo interno, inoltre, sono in netta crescita rispetto ai primi dati registrati ad inizio settimana. E tali da essere classificati tra i migliori asset digitali di oggi 14 novembre 2018.

Ma come si opera in questo settore per definire un investimento online? Innanzitutto, è necessario avere delle idee chiare sul trading in criptovalute, cosa sono e come funzionano. Poi, è possibile proseguire adottando una strategia di analisi grafica analoga a quanto appena analizzato in questo confronto. Importante, anche tenere sempre conto non solo delle analisi live ma anche dei risultati più rilevanti delle precedenti sessioni.

Investire nel settore delle criptovalute, alcuni consigli su migliori strumenti e broker

Altri elementi a favore di un investimento sul settore delle criptovalute, sono nel poter disporre di una piattaforma di trading professionale per eseguire con semplicità i più importanti confronti grafici nel breve termine. A quest’ultimo elemento, è da aggiungere anche un conto demo gratuito per una pratica.

Se ad oggi il settore registra trend positivi, non è da dimenticare che spesso lo stesso è soggetto anche ad ampie e veloci variazioni di prezzo. Ecco perché è utile come detto in precedenza, avere le idee chiare su cosa sono le criptovalute e familiarizzare anche con un investimento online tramite conto demo gratuito.

Non ultimo, è utile poter contare su un broker professionale che fornisca validi supporti per investite sulle criptovalute. Quest’ultimo, deve anche puntare ad una offerta completa che contenga al suo interno tutte le principali criptovalute su cui aprire un nuovo ordine online. Tra i migliori broker al riguardo, etoro, con una piattaforma professionale per analisi grafiche nel breve termine e una offerta che poggia sulle migliori criptovalute delle ultime sessioni del mese.

Plus500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*