Ballottaggio Francese e prime risposte dei principali mercati

Con il recente risultato del ballottaggio all’elezioni Francesi, vediamo quali sono le prime reazioni del mercato del forex e di quello azionario in questo inizio settimana. Uno sguardo anche alle materie prime, con un trend ancora positivo confermato in questa mattinata da parte del petrolio, del gas naturale e per il Palladio. L’Oro, invece, si mantiene su un trend negativo.

Mercato forex positivo rispetto ai principali scambi sull’Euro

Le analisi sul mercato forex di oggi 24 aprile 2017 partono dal calendario economico e dalla pubblicazione prevista in mattinata dei dati sull’asta dei BTF francesi con scadenza a 3 mesi, 6 mesi e 12 mesi.

Inoltre, per il primo pomeriggio si prevedono medesime pubblicazioni anche sui titoli di Stato Americani. Con il recente risultato del ballottaggio all’elezioni Francesi, l’Euro sembra mantenersi abbastanza stabile in questo inizio settimana e a riportare valori come:

  • EUR/USD. Interessanti range di 1,08 e valori che continuano a crescere in queste ultime quotazioni da parte del tasso di cambio Euro e Dollaro e che, in vista delle prime reazioni al ballottaggio Francese e degli eventi in calendario di oggi sull’Euro, meritano di essere analizzati sotto il profilo grafico.
  • EUR/GBP. Range in crescita anche per il tasso di cambio tra Euro e Sterlina. In questi minuti, infatti, le quotazioni sono su un trend positivo di 0,84.
  • EUR/JPY. Anche il tasso di cambio tra Euro e Yen è positivo e in questi minuti tocca valori di 119, 473.

Da evidenziare sempre sul mercato del forex, un trend al momento negativo e su valori di 1,2782 per il tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro.

Azionario in crescita rispetto ai principali titoli di Piazza Affari

Anche sul settore azionario si presentano importanti risultati a seguito del recente risultato del ballottaggio Francese e con uno spread che in questi minuti segna un primo avvio in calo. Tra i migliori titoli della mattinata, invece, ritroviamo:

  • Banca Generali. 25,498 è il primo prezzo di inizio sessione settimanale per il titolo bancario, che anche in questi minuti, continua a registrare dei risultati molto interessanti per un nuovo investimento online.
  • Unicredit. Il titolo bancario è positivo su Piazza Affari e anche in questi minuti la risposta sul mercato italiano è molto interessante per valutare un nuovo investimento online.
  • Poste Italiane. Avvio mattutino su valori di 6,19 e un trend positivo che continua a confermarsi in questi minuti e utili per valutare eventuali investimenti sul titolo citato.
  • Salvatore Ferragamo. In avvio su Piazza Affari il titolo registra un primo valore di 27,27 e una crescita del trend che continua anche in questi primi minuti.
  • Enel. Trend positivo su un range di 4,367 e una crescita delle quotazioni già iniziata in fase di avvio su Piazza Affari.

Materie prime, ecco le prime analisi della mattinata del 24 aprile 2017

Analisi importanti per questo inizio settimana per il settore delle materie prime e in particolare per il petrolio con un trend positivo di 49,82 registrato in questi primi minuti della mattinata del 24 aprile 2017. Trend positivi in avvio mattutino anche per il Gas Naturale (in questi minuti il prezzo è su un range di 3,216) e per il Palladio (in questi minuti il prezzo è su un range di 799,78). Analisi mercati

Da evidenziare, infine, un trend negativo registrato al momento dall’Oro e che sarà interessante osservare nel corso della mattinata per valutare se ci saranno delle conferme al riguardo che rendano più interessanti degli investimenti verso delle valute alternative nelle materie prime.

Al riguardo, potrebbe essere utile valutare anche degli investimenti con le opzioni binarie a 60 secondi, investendo sul trend negativo che si sta registrando nella giornata con broker del settore con trade di partenza molto bassi. Tra i migliori, IQ Option, con trade a partire da 1 euro per investire con le opzioni turbo (ossia le opzioni a 60 secondi).

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*