Analisi sulle materie prime, dove investire nel fine mese?

Tra i migliori settori di questa settimana, le materie prime presentano importanti dati da analizzare graficamente con l’ausilio di una piattaforma professionale o con un conto demo gratuito. In merito, riporteremo i principali dati della sessione mattutina del 29 agosto 2018 e osserveremo alcuni dei migliori broker su cui poter operare in tale settore.

L’Oro è tra le migliori materie prime di questa sessione settimanale

La sessione mattutina del 29 agosto 2018, è positiva sui principali asset del settore delle materie prime. Tra i migliori spicca l’Oro, con un trend al rialzo di 1201 dollari e rispetto ad una prima partenza settimanale su valori piuttosto simili.

Ciò, infatti, evidenzia come l’asset sia ad oggi con interessanti quotazioni sul settore delle materie prime e tale da essere valutato per un nuovo investimento settimanale.

Tuttavia, è pur sempre importante analizzare anche le più piccole variazioni di prezzo per confrontare i vari trend e inserire un ordine online in caso di rialzi positivi.

E in questo, risultano essere molto utili strumenti come piattaforma di trading e conto demo. Il primo strumento, è quello che per eccellenza permette di analizzare graficamente e nel breve termine le principali variazioni di prezzo di un asset.

Il secondo strumento, è invece utile per una pratica del trader rispetto a quelli che sono gli strumenti offerti dal broker per le analisi di mercato. E’ offerto gratuitamente da tutti i migliori broker e permette di acquisire dimestichezza anche sulle migliori strategie di investimento da poter applicare nei più rilevanti settori come quello appunto delle materie prime.

Ecco le migliori performance grafiche della settimana nel settore sulle migliori materie prime

L’attuale sessione, non presenta solo l’Oro tra i migliori risultati di oggi. Anche l’Argento, infatti, è su interessanti valori positivi di 14.696 dollari.

Altri dati da poter analizzare graficamente per valutare su chi investire nel settore delle materie prime sono anche su:

  • Gas Naturale. Ad inizio settimana, l’ asset è su valori di 2.902 e segue un trend in lieve ribasso sulle successive quotazioni. In questa sessione, inizia a registrare delle prime riprese con valori attorno ai 2.846 dollari.

    materie
    materie
  • Soia. L’asset conferma valori positivi in questa sessione mattutina del 29 agosto 2018 di 821.15. I valori di inizio settimana erano di poco più alti dell’attuale trend.
  • Palladio. Su valori in lieve ribasso ma stabili, il palladio registra ad oggi dei valori di 933.80 dollari. Partenza settimanale su valori attorno ai 920 dollari.

Tra le analisi grafiche ad oggi evidenziate sul settore delle materie prime, è da notare anche un ribasso da parte del platino. Quest’ultimo, da valori di inizio settimana di 788 dollari, passa a nuovi valori di 791 dollari.

Investire sulle materie prime con i migliori broker online

Diversi spunti sulle materie prime e sulle variazioni grafiche analizzate, permettono di notare più asset su cui investire come l’Oro e il Gas Naturale.

Anche il petrolio, è in questa sessione su valori interessanti per un investimento online e da poter analizzare con particolare attenzione mediante il supporto di una piattaforma di trading. Ma come individuare la migliore? Noi, abbiamo deciso di confrontare due interessanti offerte al riguardo:

  • Plus500. Tale broker, offre una ampia rosa per investire sulle migliori materie prime con un conto base. Tra i punti di forza, le condizioni di trading concorrenziali applicate per le operazioni online.
  • Markets.com. Anche tale broker presenta una buona rosa per investire sulle migliori materie prime e con l’apertura di un conto base. Tra i punti di forza, gli strumenti di trading per l’analisi tecnica e la formazione online gratuita.

Entrambi i broker, inoltre, presentano un conto demo gratuito per provare la piattaforma di trading e fare pratica con i supporti operativi offerti per investire sulle materie prime.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*