Analisi sugli investimenti più interessanti di questa nuova sessione online

Le analisi odierne partono dal settore azionario e dai diversi e interessanti risultati registrati nella mattinata soprattutto in ambito assicurativo e bancario. Si prosegue con analisi specifiche rispetto alle migliori valute forex e asset nelle materie prime, onde capire gli investimenti più interessanti di questa nuova sessione online.

Migliori titoli italiani a pochi minuti dall’apertura odierna su Piazza Affari

Il settore azionario apre ad oggi 24 agosto 2017 con diversi risultati da analizzare e che rendono interessante considerare un investimento mattutino su Piazza Affari. In particolare, tra i migliori titoli a pochissimi minuti dalla sua apertura, ritroviamo Poste Italiane (con range positivi di 6,10) Salvatore Ferragamo Italia (con range positivi di 23,636) ed Eni (con valori in apertura di 13,147). Prime aperture molto interessanti anche sui principali titoli italiani bancari e assicurativi come:

  • Generali. Il titolo assicurativo ha chiuso nella precedente sessione su valori di 15,21 e ad oggi 24 agosto 2017 apre su valori simili. Si conferma, quindi, un primo trend positivo per valutare l’apertura di una nuova posizione di trading in merito.
  • Banca Generali. Il titolo bancario passa da un precedente prezzo di chiusura di 28,793 ad un nuovo prezzo di apertura di 28,873. Si conferma un trend positivo anche per il suddetto titolo e da valutare per nuovi investimenti mattutini su Piazza Affari.
  • Unicredit. Nella precedente sessione il titolo bancario chiudeva su valori di 17,2925. Ad oggi, apre su valori sempre positivi di 17,3175 in termini di nuovi investimenti online.

Completiamo le analisi mattutine dell’attuale sessione su Piazza Affari, evidenziando anche alcune aperture negative da parte di titoli importanti come De’ Longhi e Mediaset. Per i suddetti titoli, se ne consiglia un monitoraggio grafico intraday per valutare eventuali e utili cambiamenti per un investimento nel campo azionario.

Euro e Yen, tra i migliori scambi della nuova sessione settimanale

Sul settore del forex, si registrano importanti conferme sulle principali valute e in particolare è da notare che:

  • Il tasso di cambio Euro e Dollaro, continua a registrare un trend in crescita e ad avvicinarsi sempre più ad un nuovo range di 1,18. Analisi grafiche intraday per individuare tale momento sono molto importanti e utili per investire ad oggi sul mercato forex.
  • Il tasso di cambio Sterlina e Dollaro, continua a mantenersi su livelli vicini a 1,28 e ideali da considerare per aprire nuove posizioni in merito sul forex.
  • Il tasso di cambio Euro e Sterlina, segue un trend in crescita. Nello specifico in questa sessione mattutina apre su valori di 0,9216.
  • Il tasso di cambio Euro e Yen è tra i migliori di questa sessione mattutina. Alla data del 24 agosto 2017 e nei primi dati mattutini, infatti, registra un valore più che positivo sui 128.867.

analisi sessione online

Inoltre, parliamo di valute tra le più note e presenti nelle offerte dei migliori broker forex soggetti ai nuovi regolamenti Cysec per proteggere il trader e con al loro interno anche un utile strumento come il calendario economico per investire sul forex. Quest’ultimo, infatti, è un utile supporto per investire online completando le precedenti analisi grafiche sulle migliori valute.

Le principali aperture mattutine sulle migliori materie prime della sessione odierna

Vi è infine da notare come siano presenti delle importanti conferme nella sessione del 24 agosto 2017 anche per le materie prime. Oro e Argento, infatti, pur registrando dei lievi ribassi nei primi valori della mattinata, restano ancora ancorati su valori in crescita e utili da valutare graficamente per investire in tale ambito. Confermato anche un trend in ribasso da parte del petrolio, ad oggi su valori di 48,36. Tuttavia, resta interessante porre delle ulteriori analisi in merito, poiché l’asset è comunque ancora vicino ad un importante valore sotto i 50 dollari. Altri importanti risultati sulle materie prime sono poi su Palladio e Gas Naturale, rispettivamente su range di 934 e 2.924. Entrambi gli asset, sono in lieve ribasso ma le ultime prestazioni grafiche meritano di essere analizzate ancora sotto il profilo grafico onde inserire nuovi investimenti nel caso di migliori condizioni sul mercato delle materie prime.

plus500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*