Julia Roberts spiazza: quel retroscena mai svelato prima

Julia Roberts spiazza davvero tutti, la bravissima attrice americana ha svelato un particolare legato alla sua infanzia di cui non aveva mia parlato prima: di cosa si tratta?

Torna grande protagonista del momento l’attrice americana Premio Oscar, ma questa volta non per per l’uscita di un suo nuovo film ma per una rivelazione che lei stessa ha fatto del suo passato e di cui fino ad ora non aveva mai parlato prima.

Julia Roberts
Julia Roberts, foto fonte Ansa

Un racconto molto personale che riguarda proprio la sua infanzia ed è strettamente legato non solo ai suoi genitori ma anche ad un protagonista della storia americana che nessuno può fare a meno di conoscere e che ancora oggi resta tra le figure più importante della storia.

Il tutto è accaduto quando, l’attrice era molto piccola: “I miei genitori avevano una scuola di teatro ad Atlanta chiamata Actors and Writers’ Workshop” ha svelato la star di Hollywood, ma entriamo nel particolare e scopriamo tutto per bene.

Julia Roberts: “Martin Luter King ha pagato l’ospedale quando sono nata”

Julia Roberts, foto fonte ANsa

Julia Roberts spiazza davvero tutti, la grandissima attrice americana ha rivelato un particolare del suo passato che nessuno si sarebbe mai potuto aspettare e che riguarda proprio Martin Luther King, ovvero il leader dei diritti civili.

“Un giorno la moglie di Martin Luther King, Coretta, chiamò mia madre e le chiese se i suoi figli potevano entrare nella scuola di teatro che loro possedevano, perché avevano difficoltà a trovare un posto che li accettasse e mia madre accettò” ha raccontato la nota attrice.

Da quel momento tra i genitori della Roberts e i coniugi King nacque una grande amicizia e quando i genitori diedero alla luce proprio Julia il 28 ottobre 1967, il leader dei diritti civili ha pagato loro il conto dell’ospedale: “Ci aiutarono a uscire da una situazione difficile” ha poi concluso sempre la stessa attrice, sottolineando la profonda gratitudine che anche i suoi genitori hanno sempre avuto in un momento non troppo facile della loro vita.