Mutuo prima casa, ora cambia tutto: cosa c’è da sapere

Mutuo prima casa, il Governo ha cambiato alcune regole, l’emendamento ha posticipato le scadenze: tutto quello che c’è da sapere

Grazie a un emendamento del Governo, il Mutuo prima casa ha avuto modifiche sostanziali, soprattutto per quanto riguarda la durata dell’agevolazione. È stata infatti posticipata al 31 dicembre la scadenza per i prestiti a tasso fisso al 100% con la garanzia Consap, che prevedono interessi più contenuti. In questo modo, tutti coloro che rientrano nei requisiti d’età potranno risparmiare fino a 130 euro al mese. In realtà l’anno sta giungendo al termine, quindi mancano comunque pochi giorni alla scadenza, ma tutti i giovani under 36 potrebbero approfittare dell’occasione.

Mutuo prima casa
Mutuo prima casa (Pixabay)

Le novità stilate dal Governo sul Mutuo prima casa, ecco cosa cambia rispetto a prima

Mutuo prima casa
Mutuo prima casa (Pixabay)