Butti via le bucce di limone? Ecco perché non dovresti MAI farlo

Le bucce di limone possono essere utilissime in casa: da oggi non buttarle più perché te le ritroverai nei momenti di necessità

Gli italiani sono sempre più ossessionati dalla pulizia: in media ogni famiglia utilizza una decina di detersivi differenti per pulire le varie zone di casa, alla quale si aggiungono i vari deodoranti per gli ambienti, le profumazioni per le candele e così via. La pulizia delle case può essere però pericolosa, perché questo eccessivo utilizzo di prodotti può essere un danno per la salute a lungo andare.

Limoni utilizzi
Limoni utilizzi (Pixabay)

Secondo Greenpeace, le case europee contengono tra le 70 e le 120 sostanze tossiche responsabili di generare tutti i tipi di malattie come allergie, malattie della pelle, dermatiti, psoriasi o tossicità generale dell’organismo. La soluzione: pulire in modo naturale quando si può. In questo caso possiamo usufruire dei benefici di Limone e Aceto, ma in che modo? Vediamolo nel dettaglio.

Bucce di limone per lavare casa: sembra impossibile invece sono utilissime, non buttatele

Limoni utilizzi
Limoni utilizzi (pixabay)

Con questo detergente fatto in casa al limone e aceto, avrai a tua disposizione un disinfettante e detergente multiuso naturale e molto efficace. Sarà anche economico di qualsiasi altro detergente che puoi acquistare. Non è tossico, né per te né per l’ambiente. Ovviamente si consiglia di usarlo alternato ai prodotti specifici, ma vediamo nel dettaglio come prepararlo.

Ingredienti

  • Limoni (a seconda delle dimensioni del barattolo che usi)
  • Aceto bianco
  • Un barattolo vuoto
  • Acqua

Procedimento

Innanzitutto tagliate i limoni e riempite il barattolo di bucce. Riempite con aceto bianco fino in cima e chiudete ermeticamente. Attendere un paio di ore, quindi riempi con la miscela metà flacone spray e l’altra metà aggiungi l’acqua e mescola! Il detergente è pronto per essere utilizzato.

L’aceto bianco dissolve sporco, schiuma di sapone e residui minerali, rimuove il grasso, assorbe gli odori e viene utilizzato come ammorbidente. Il limone invece è un antiossidante, sgrassante, disinfettante e ha un profumo rinfrescante. Il limone è un potente disinfettante che può essere utilizzato in casa ma se non volete sprecarne il succo, potrete utilizzare anche gli scarti. Una soluzione con aceto e acqua, può far attivare l’azione corrosiva e disinfettate del limone per la pulizia di rubinetti incrostati dal calcare, oppure per pulire i mobili in legno. Inoltre si può provare la combinazione di limone e bicarbonato di sodio, eccellente per sbiancare i vestiti che sono diventati giallastri.