Vi ricordate Tonio Cartonio della Melevisione? Ecco com’è oggi, irriconoscibile

Uno dei personaggi più amati dai bambini era Tonio Cartonio della Melevisione, guardare quel programma in tv era come sognare un mondo magico, ma che fine ha fatto l’attore?

L’emblema dell’infanzia delle generazioni degli anni ’90: Tonio Cartonio, con il suo chiosco nel Fantabosco della Melevisione. Tutti non vedevamo l’ora che arrivasse il pomeriggio per sintonizzarci su Rai 3 e guardare la Melevisione. L’elfo del Fantabosco invitava tutti nel suo chiosco e aveva una bevanda a posta per ogni personaggio. Li ascoltava e gli dava consigli, anche nei cattivi, alla fine, sapeva trovare il loro lato più buono. Il programma ebbe un successo clamoroso, niente a che vedere con gli effetti speciali di oggi, era uno studio semplice, dove era ben chiaro che tutto fosse finto, ma probabilmente i bambini erano più abituati a viaggiare di immaginazione, oltre le immagini che presentava la tv.

Tonio Cartonio
Tonio Cartonio

Ogni giorno alla stessa ora, Tonio Cartonio accoglieva i suoi telespettatori intrattenendoli con creazioni artigianali e cartoni davvero spassosi. Tra le bevande più diffuse il Blumele, il Tiramisuper e la Scivolizia. Il simpatico elfo si riferiva ai bambini descrivendo il loro habitat come Città Laggiù, un luogo molto lontano dalla sua realtà. Dopo qualche anno Tonio Cartonio si fidanza con Linfa e i due abbandonano la trasmissione sostituiti da Milo Cotogno. Ma che fine ha fatto adesso l’attore?

Che fine ha fatto l’attore che interpretava Tonio Cartonio?

L'attore che interpretava Tonio Cartonio della Melevisione
L’attore che interpretava Tonio Cartonio della Melevisione

Il volto di Tonio Cartonio è quello di Danilo Bertazzi, un uomo nato a Chivasso nel 1960 ed estremamente noto nel mondo televisivo e teatrale. L’uomo ha studiato a Torino recitazione e ha preso parte a diversi spettacoli teatrali. Ha inoltre avuto una piccola parte nel film Cuore cattivo e nella pellicola Ormai è fatta.

Dopo aver dimesso i panni dell’elfo più famoso della tv si dedica all’autorato, lavorando per diversi programmi televisivi. Nel 2010 approda poi a Slurp, un programma televisivo che conduce con Michela Coppa e poi diventa parte del cast di Centovetrine. Dal 2020 è invece uno degli ospiti fissi del programma Che Succede di Geppi Cucciari, mentre continua ad essere molto attivo su Rai YoYo.