Dove vive Orietta Berti, villa incantevole sogno di tutti

Orietta Berti vive la sua seconda gioventù, seguitissima sui social mostra molto spesso la sua casa ma in pochi sanno che si tratta di una villa davvero incantevole

Orietta Berti è una delle cantanti più amate in Italia da diverse generazioni, ma in questi ultimi anni ha riscosso ancora più successo come una vera e propria seconda gioventù. Pensiamo ad esempio al successo estivo del brano “Mille” cantato con Fedez e Achille Lauro oppure al ruolo al GF Vip come opinionista che la porta in diretta tv ben due volte a settimana.

Orietta Berti
Orietta Berti (Instagram)

Tutto ciò l’ha portata anche ad essere seguitissima sui social, dove è solita fare storie a casa sua. Una bellissima villa dove vive insieme al marito Osvaldo, nove gatti e due cani, con un giardino da sogno in Emilia. In tanti hanno riconosciuto dai video di 24h le bellezze della dimora della cantante, ma non tutti conoscono tutti i segreti di questa fantastica casa. Vediamo nel dettaglio come è strutturata.

Orietta Berti vive in Emilia Romagna ma com’è strutturata la sua villa di lusso?

Orietta Berti
Orietta Berti (Instagram)

La casa si trova a Montecchio, in provincia di Reggio Emilia, ed è circondata da un grande giardino con alberi giganteschi, un prato rigoglioso dove giocano i suoi cani e in cui lei si può dedicare alla bellezza della natura. Il classico paesaggio incantato dell’Emilia viene esaltato da un giardino dove sono presenti vasi romantici e antichi e grandi sculture. Orietta Berti è sempre stata molto discreta, sono poche le immagini che riprendono gli interni della casa, ma dai pochi scatti possiamo già intendere che la cantante ami un arredamento démodé e gli oggetti di ceramica come decorazione degli ambienti.

Non è finita qui, perché da alcuni scatti spuntano fuori anche le sue collezioni di miniature di puffi, e varie bambole di porcellana e acquasantiere. Inoltre, si dice che i nove gatti e i due cani vivano tutti insieme nella grande villa, gli animali avrebbero delle stanze dedicate. Altre zone della dimora, invece, sarebbero dedicate al collezionismo di oggetti di ceramica di cui Orietta è patita. Anche negli interni tornano i dettagli floreali che riprendono i colori del giardino che donano all’ambiente un’atmosfera calda ed elegante.