È il rimedio della nonna: l’anti acido più potente, a costo zero digerisci anche i sassi

Bruciori di stomaco e problemi nel digerire: c’è un rimedio infallibile, a costo zero, non spendere soldi inutilmente!

Sempre più persone lamentano problemi di stomaco dopo i pasti. Le nostre vite frenetiche, con orari di lavoro molto lunghi e le problematiche sociali che ci assalgono ormai quotidianamente negli ultimi anni, il corpo somatizza lo stress e i problemi e si concentra tutto nel fatidico bruciore di stomaco.

Bruciore di stomaco
Bruciore di stomaco (Pixabay)

Ci ritroviamo così a lasciar perdere importanti pasti con l’ansia di provare quel dolore alla bocca dello stomaco, oppure ci rimpinziamo di integratori e farmaci di vario genere per cercare di attutire il problema senza pensare che, molto spesso, non si tratti di un disagio fisico bensì di un problema psicologico che si ripercuote sullo stomaco facendoci stare male. In realtà esiste un metodo infallibile (nella maggior parte dei casi) che riesce a tenere a bada i bruciori, a costo zero, facendoci risparmiare decine e decine di euro mensilmente. Vediamo nel dettaglio di che si tratta.

Bruciore di stomaco? C’è una soluzione naturale al problema: digerire senza medicinali, a costo zero

Bicarbonato di sodio
Bicarbonato di sodio (Pixabay)

Sei di buona forchetta ma non riesci a digerire, oppure vivi male lo stress giornaliero, in entrambi i casi si soffre di forti bruciori allo stomaco, ma come risolvere il problema? Innanzitutto c’è da dire che bisogna rivolgersi a uno specialista in caso di problemi seri e duraturi perché non si tratta di sintomi da sottovalutare, nei casi meno frequenti invece, c’è una soluzione naturale che evita le spese in medicinali. Parliamo del citrato di sodio: acqua, bicarbonato e succo di limone.

La ricetta fai da te può essere assunta subito dopo i pasti, senza controindicazioni, l’unica avvertenza è quella di non abusarne a stomaco vuoto perché potrebbe arrivare l’effetto inverso, acutizzando il bruciore. La naturale acidità del limone viene smorzata con l’alcalinità del bicarbonato, in pratica si viene a creare una soluzione neutra che aiuta a sistemare il ph dello stomaco facilitando la digestione e smorzando quel fastidioso bruciore che non lascia tregua. Provare per credere!