Lavoro, nuovi concorsi in uscita: si assumono 30mila persone, ecco tutti i bandi

È tempo di concorsi: sono tante le novità in uscita. Si assumeranno circa 30mila nuove risorse, i bandi sono di vario genere

In arrivo migliaia di nuove assunzioni nella Pubblica Amministrazione grazie ai concorsi che saranno indetti entro dicembre 2022 da diversi ministeri ed enti. I nuovi bandi saranno rivolti sia a diplomati che a laureati e consentiranno l’ingresso di circa 30 mila nuove risorse nelle PA. Le procedure concorsuali seguiranno le nuove regole introdotte dalla riforma approvata dal Governo è spiegato tutto sul sito del Governo. Gli inserimenti saranno effettuati prevalentemente con contratti a tempo indeterminato.

bandi concorsi 2023
bandi concorsi 2023 (Pixabay)

L’incertezza sul lavoro si fa sentire, adesso come non mai c’è bisogno di contratti indeterminati per sistemare i danni derivanti dalle lunghe chiusure per via del Covid. Vediamo allora nel dettaglio tutti i concorsi in arrivo entro Natale e i posti di lavoro da coprire con i prossimi bandi in uscita.

Lavoro: tanti i bandi dei concorsi in uscita, la lista completa delle novità per fine anno

Concorsi lavoro
Concorsi lavoro (Pixabay)

L’Agenzia delle Entrate sta portando avanti un piano di bandi che entro fine anno vedrà diversi concorsi per assumere 2.643 funzionari e assistenti. I nuovi concorsi Agenzia Entrate si aggiungeranno al bando per 900 assistenti tecnici già indetto dall’ente, arrivando così a 3.543 le unità di personale da assumere tramite le selezioni avviate nel 2022, mentre altre procedure concorsuali saranno poi avviate il prossimo anno. C’è poi il nuovo concorso in Magistratura. Il bando è finalizzato al reclutamento di 400 magistrati: sarà aperto a tutti i laureati in Giurisprudenza, che potranno partecipare anche subito dopo la laurea, senza frequentare scuole di specializzazione o tirocini per l’abilitazione professionale. Ma vediamo nel dettaglio quali saranno gli altri concorsi aperti entro fine anno.

Il concorso Ispettorato del Lavoro vedrà l’assunzione di 1024 ispettori tecnici per esempio. A prevederlo è il Piano triennale dei fabbisogni del personale 2022-2024, che prevede anche altre assunzioni nel triennio tramite scorrimento di graduatorie in essere e nuove procedure concorsuali. Un altro concorso INPS prevedrà invece l’assunzione di 385 addetti alla gestione dell’assegno unico, rivolto ai laureati. A seguire poi abbiamo il concorso per il Ministero Interno con 400 assunzioni nelle prefetture e il Ministero dell’economia con 300 assunzioni, SNA invece per 110 posizioni e concorso AIFA 40 posizioni.

Andando avanti anche concorso ragioneria di stato per 54 posti e concorso Anpal per 43. Ci saranno poi ulteriori assunzioni nella Pubblica Amministrazione portate a termine tramite nuovi concorsi in uscita tra fine anno e anno prossimo. L’obiettivo sarà quello di coprire circa 14mila posti presso vari ministeri ed enti. Nell’elenco anche il Ministero della Giustizia, della Cultura, delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile. Per avere più informazioni ci saranno gli approfondimenti dei siti appositi: online si potranno consultare tutti i regolamenti per farsi trovare pronti per i bandi: si tratta di ottime occasioni considerando il fatto che proporranno contratto a tempo indeterminato.