Arriva finalmente il 💰BONUS più atteso: 1000 euro 💶 da non farsi sfuggire! come averlo 😁

C’è un nuovo bonus che permette di arrivare ad una cifra da non sottovalutare: ecco a chi spetta e come richiederlo.

Inflazione, crisi, bollette alle stelle. Le famiglie italiane sono in ginocchio, e in attesa di misure che possano in qualche modo trasformarsi in un aiuto concreto e stabile, sono i bonus l’unico sostegno per chi non riesce ad arrivare a fine mese.

In questa fase delicata sono molti gli aiuti, ed è difficile districarsi fra domande, requisiti, un tetto Isee che per alcune richieste è sufficiente e per altre no. L’obiettivo è quindi già stato chiarito dal nuovo Governo che vuole mettere mano ai dossier più delicati, ma in attesa di rispose concrete arriva un ulteriore sostegno che non può essere sottovalutato. Si tratta del bonus più sostanzioso fino ad ora proposto e offerto alle famiglie, e rappresenta una risposta tangibile a chi da tempo attendeva una mano tesa per un problema che non può essere sottovalutato. La cifra infatti è addirittura di 1000 euro, che in questa fase rappresentano qualcosa di concreto. Ecco chi può usufruirne e come richiedere l’aiuto.

Bonus da 1000 euro: cosa c’è da sapere

Fra i tanti bonus che in questa fase sostengono le famiglie i più richiesti sono quelli per i genitori con i figli carico. Al momento c’è solo l’assegno unico universale ad erogare una cifra che non è pero sufficiente a coprire spese che in questa fase sono decollate. Ecco quindi che un nuovo bonus che vale 1000 euro alla nascita del figlio può rappresentare non una soluzione definitiva ma una mano concreta. La notizia interessante è che le domande saranno aperte dal 15 dicembre e non bisognerà attendere molto, e in questa fase il quesito che in molti si pongono è come ottenerlo e quali sono i requisiti. Per soddisfare questi ultimi sarà necessario il non superamento della soglia di reddito complessivo di 50mila euro, e mostrare l’atto di nascita o la documentazione relativa all’adozione e all’affidamento dei figli.

Bonus
Ecco come prendere il Bonus

Al momento questo tipo di aiuto risulta attivo solo dalla cassa forense, e per questo motivo potranno usufruirne solo le famiglie di avvocati. Resta però da fare molta attenzione alle proposte effettuate da comuni e regioni che in tema di bonus per le nascite propongono aiuti interessanti. C’è inoltre da capire quindi se oltre agli aiuti erogati dagli enti locali, il bonus da 1000 euro possa in qualche modo allagarsi ad altre categorie di lavoratori in una fase in cui sarebbe davvero fondamentale.