Valori interessanti sulle attuali sessioni di materie prime e forex

La sessione del 29 novembre 2018, apre con interessanti valori nel settore delle materie prime da parte di importanti asset come Petrolio e Oro. Prosegue, con valori in crescita sul settore del forex e su due dei principali tassi di cambio come Euro e Dollaro e Sterlina e Dollaro. In positivo anche il settore azionario, in prossimità di una recente apertura su Piazza Affari in questi minuti.

Petrolio e Oro tra i valori più interessanti della sessione del 29 novembre 2018

Petrolio e Oro, sono tra le migliori materie prime della sessione mattutina del 29 novembre 2018. Al riguardo, infatti, si riscontrano dei valori molto interessanti da analizzare graficamente.

Il petrolio, partito ad inizio settimana su valori di 51.03, ad oggi è ancora positivo e solo in lievissimo ribasso con valori di 50.54 dollari.

L’Oro, è ad oggi quotato su valori al rialzo di 1226.57 dollari e rispetto ad un valore di inizio settimana stabile e positivo di 1226.14 dollari. Nel settore, inoltre, si registrano altri interessanti valori in crescita su asset come:

  • Argento. Trend di 14.380 per l’asset in questione e che prosegue su buone prestazioni al pari delle precedenti materie prime analizzate.
  • Platino. I valori presenti in questa mattinata sono su range di 831.05 e altrettanto utili da analizzare graficamente tra i migliori asset del settore delle materie prime.

Da ulteriori analisi grafiche nel corso della sessione in corso per verificare se i trend positivi appena analizzati procedono sulla via della conferma, è da notare anche un risultato completamente opposto nel settore. Il Gas Naturale, è infatti su valori in forte ribasso di 4.552 e al momento, è da escludere tra i migliori asset del settore delle materie prime.

Anche sul forex si presentano valori interessanti sul profilo macro

Valori interessanti in questa sessione mattutina del 29 novembre 2018 anche per il forex. Tra i migliori dati, quelli di Euro e Dollaro ad oggi su range 1.13926 e con una partenza ad inizio settimana su range di 1.13738.

Bene anche Sterlina e Dollaro, con valori positivi e in crescita di 1.28363 rispetto ai primi range settimanali su analoghi valori.

analisi online
Le analisi online di oggi mostrano valori interessanti soprattutto sul settore del forex

Dal profilo grafico, è opportuno valutare anche i vari dati macro previsti in questa sessione del 29 novembre 2018 e che potrebbero portare a nuovi cambiamenti di prezzo nel breve termine sulle principali valute.

Nella mattinata, ad esempio, è previsto un importante discorso del Presidente della BCE Mario Draghi ovvero di un dato ad alta rilevanza sull’Euro.

Nel pomeriggio, invece, si prevedono dati a media rilevanza sul Dollaro come l’indice dei principali prezzi di spesa per consumi. Interessanti dati macro, che ti invitiamo ad analizzare con particolare attenzione con riscontri anche sul lato macro, per la sessione di domani 30 novembre 2018.

Anche l’azionario è in positivo nella penultima sessione del mese

Non solo materie prime e forex, dalle analisi della sessione mattutina del 29 novembre 2018 e a pochi minuti dalla sua apertura, si registrano trend al rialzo su alcuni dei più importanti titoli italiani come:

  • Campari. Il prezzo di apertura è positivo e su valori di 7.342. Ad inizio settimana, il range del citato titolo era di poco superiore.
  • Salvatore Ferragamo Italia. Il titolo italiano apre su valori in crescita di 20.976 e rispetto ad un range di inizio settimana 20.746.
  • Mediaset.E’ tra i migliori titoli di oggi con valori registrati a pochi minuti dall’apertura di Piazza Affari di 2.749.
  • Poste Italiane. Anche il suddetto titolo è in positivo e con trend al rialzo di 6.71.

Bene anche il settore bancario, con valori positivi e stabili da parte di titoli come Unicredit (con range di 11.6845 in apertura di Piazza Affari) gruppo Bper (con range positivi di 3.594) e di Intesa (con range al rialzo di 2.0624).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*