Spread in calo e situazione stabile sui principali mercati Europei

Analisi odierne sui mercati finanziari e con riferimento prioritario su Piazza Affari, mostrano una situazione più stabile rispetto a risultati iniziali della settimana e su uno spread ancora molto vicino ai 200 punti base. Tra i migliori titoli azionari, Banco BPM, Leonardo- Finmeccanica, Mediaset e Saipem. Attenzione, anche su Euro, Dollaro e Petrolio in vista di un importate discorso al Congresso di Trump per la giornata di oggi.

Buona risposta dello spread in questa prima sessione mattutina su Piazza Affari

Partire da una prima panoramica di come hanno aperto i principali mercati finanziari, può essere molto importante per capire l’attuale contesto che si sta delineando e soprattutto rispetto ai nuovi valori dello spread. In questo link: nuove analisi della settimana sui mercati finanziari, potete leggerne i particolari e notare come ad inizio settimana, lo spread abbia registrato dei valori molto vicini alla soglia dei 200 punti base.

E’ da aggiungere, come i successivi risultati sullo spread, abbiano portato al raggiungimento di 195 punti base nella sessione pomeridiana e ancora molto vicini alla soglia dei 200 punti base. In questi primi minuti di martedì 28 febbraio 2017, invece, è da notare come sia presente una buona risposta da parte dello spread, che scende a 192 punti base. Bene anche l’indice FTSE Mib, che presenta un primo rialzo dei suoi valori.

Dal contesto generale registrato al momento su Piazza Affari, le analisi sui migliori asset azionari della mattinata, mostrano ancora una volta una buona posizione da parte dei titoli del settore bancario e di:

  • Banco BPM. Il titolo apre su valori di 2,3 e continua in questi minuti a registrare dei rialzi molto interessanti da valutare per un nuovo investimento online.
  • Intesa San Paolo. Il titolo ha registrato nella giornata di ieri una forte volatilità. In apertura, il valore è di 2,07 e in questi minuti il range resta attorno a tale valore. Sarà interessante continuarne a monitorare la situazione per valutare se è il caso di investire su tale titolo con i CFD, poichè la forte volatilità della giornata di ieri, potrebbe suggerire delle buone opportunità con investimenti su trading veloce con opzioni a 60 secondi.
  • Unicredit, apre in avvio su Piazza Affari su valori di 12,47 e rispetto alla sessione pomeridiana di ieri, presenta una prima ripresa con trend al rialzo. Sarà interessante da monitorare anche per la giornata di oggi.

Migliori titoli su Piazza Affari del 28 febbraio 2017

Tra i migliori titoli di oggi 28 febbraio 2017 su Piazza Affari, non solo i titoli bancari, ma anche asset importanti come:

  • Leonardo- Finmeccanica. Da venerdì 24 febbraio 2017, il titolo viaggia su un trend al rialzo e anche in questa mattinata, il risultato sembra confermato. In apertura su Piazza Affari, infatti, il titolo presenta un valore in rialzo di 12,982.
  • Saipem. Il titolo apre su valori di 0,422 e in questi minuti, si continua a registrare ancora un interessante trend positivo.
  • Mediaset. Il titolo è molto volatile in questi giorni e con riferimento ai primi dati della mattinata, sono presenti dei trend positivi che potrebbe essere interessante continuare a monitorare nel corso di questa giornata per nuovi investimenti online.

In riferimento a dove investire per la giornata del 28 febbraio 2017, è poi da considerare che sempre per oggi, sono previsti anche importanti eventi macro, che hanno reso in generale tutti i mercati verso una situazione di prudenza. Tra tutti, un nuovo discorso del Presidente Trump al Congresso e dati macro molto importanti sull’economia americana (come i dati del Pil e i dati sulla fiducia dei consumatori) e inseriti in un calendario economico 28 febbraio 2017, dati principali su Euro e Dollaro. 

Sul mercato delle materie prime, infine, il petrolio segna dei ribassi in quotazione, da monitorare con attenzione anche in vista del citato discorso previsto per la giornata di oggi da parte del Presidente Trump al Congresso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*