Riepilogo II settimana Aprile sui migliori investimenti online

Un utile riepilogo sui dati più importanti delle ultime sessioni online, può essere utile per avere una chiara panoramica dei migliori asset del fine settimana come il petrolio, Euro/Dollaro ed i titoli bancari, oltre che per completare questo processo di analisi online. Indispensabile per condurre tali analisi, una piattaforma di trading professionale ovvero uno strumento gratuito offerto dai migliori broker all’apertura di un nuovo conto online.

Petrolio in lieve ribasso ma ancora su trend interessanti di 67 dollari

Non potevamo non iniziare dal petrolio e dagli interessanti prezzi raggiunti nelle ultime sessioni online. Ad inizio settimana, l’asset parte da 62 dollari e con valori in crescita fin dalle prime quotazioni online.

Nella sessione di metà settimana, i valori raggiungono un interessante trend di 65 dollari per poi superare un nuovo range nella successiva di sessione.

Il petrolio è da record al 12 aprile e si superano i 67 dollari, con un risultato tra i migliori da valutare in questo fine settimana.

Anche ad oggi 13 aprile 2018, infatti, il trend è confermato e piccoli ribassi del prezzo non devono portare ad escludere questo asset tra le attuali ipotesi di investimento.

Ecco perché è utile analizzare graficamente i prezzi con una piattaforma di trading professionale e di verificarne i trend più interessanti per aprirne subito un nuovo ordine online.

Riepilogo settimanale su materie prime e forex, quali sono i migliori asset?

Restiamo nell’ambito delle materie prime per costruire un utile riepilogo sui migliori investimenti del fine settimana. In merito, è da individuare un trend più che positivo da parte dell’Oro con valori oltre 1337.82 e dell’Argento con valori oltre 16.503.

migliori investimenti
Quali sono i migliori investimenti del fine settimana?

Bene anche il Palladio con trend positivi di 965.78 raggiunti in questa sessione mattutina del 13 aprile 2018. Sul mercato del forex, invece, si presentano diversi e interessanti trend positivi da parte di:

  • Euro e Dollaro. Da valori iniziali di 1.2279 ad oggi 13 aprile 2018, i valori sono ancora positivi per un investimento nel fine settimana su questo importante tasso di cambio.
  • Sterlina e Dollaro. I valori del fine settimana sono positivi e oltre 1.4235. Nella prima sessione settimanale, erano su valori di poco più bassi di 1.411.
  • Euro e Yen. Positivi anche i trend di questo tasso di cambio per un nuovo investimento nel fine settimana.

Per le suddette analisi forex è da valutare anche che in questa ultima sessione settimanale vi sono vari eventi a media rilevanza sul Dollaro. Osservarne le reazioni grafiche in piattaforma, potrebbe essere utile in contemporanea a tali pubblicazioni per capirne nuovi trend e confermare o meno degli investimenti sul forex e sul Dollaro ad oggi.

Riepilogo settimanale anche su Azionario e criptovalute

Sull’azionario, i confronti del fine settimana ci permettono di concludere il nostro riepilogo settimanale con uno dei mercati più importanti per un investimento online. Inoltre, parliamo di dati registrati a pochi minuti dall’apertura di Piazza Affari e da poter confrontare nel breve termine con una piattaforma di trading professionale per un pronto investimento.

Tra i migliori titoli azionari della sessione di apertura del 13 aprile 2018, soprattutto i titoli bancari come Ubi e Unicredit. Dati interessanti in apertura anche da parte di Salvatore Ferragamo e di Enel. Il primo titolo, apre con valori positivi di 22.785 mentre il secondo titolo prosegue con valori al rialzo di 5.089.

Sulle criptovalute, infine, si registra una forte volatilità dei principali asset digitali e in particolare del bitcoin. Di conseguenza se ne consigliano delle ulteriori analisi grafiche nel breve termine e una nuova programmazione settimanale per valutare cambiamenti dei trend utili per un investimento online. Utile in tale ambito, anche una pratica con un conto demo gratuito e una formazione approfondita sul trading in criptovalute, cosa sono e come funzionano.

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*