Record per il petrolio a 68 dollari e tra le migliori materie prime

La sessione del 19 aprile 2018 offre uno spunto più che interessante per investimenti incentrati solo sulle materie prime. Il petrolio in particolare, ha raggiunto un nuovo record nelle sue quotazioni che meritano una analisi tutta speciale al suddetto settore. Inoltre, osserveremo anche alcune delle offerte presenti ad oggi per investire sul petrolio e sulle migliori materie prime.

Petrolio con un interessante record sul settore delle materie prime

Le analisi live del 19 aprile 2018 sul petrolio sono molto interessanti per un investimento online. Il trend è infatti sempre più in crescita e solo di recente, sono stati superati anche i valori di 68 dollari.

Già ad inizio settimana il suddetto asset era partito con una buona spinta sul mercato delle materie prime segnando valori di 66.801 dollari.

Ad oggi, risultati ancora più crescita con valori oltre i 68.74 e trend che potrebbero aumentare ulteriormente nel breve termine.

Come comportarsi alla luce di questo importante trend?

Un monitoraggio continuo del petrolio con analisi grafiche è consigliabile per seguire i prossimi sviluppi di prezzo e investire sul petrolio alle migliori condizioni di mercato.

Migliori materie prime della sessione mattutina del 19 aprile 2018

Se ad oggi è consigliabile un monitoraggio costante del petrolio per inserire un nuovo ordine in piattaforma in prossimità di quotazioni al rialzo in questa nuova sessione mattutina del 19 aprile 2018, ulteriori analisi nel settore non sono da meno.

Anche per altre materie prime sono presenti interessanti trend al rialzo per un investimento e per i quali è consigliabile seguire con attenzione i primi dati registrati online. Tra i migliori dati? Ecco ciò che è possibile evidenziare in merito:

  • Oro. Rispetto ai dati di inizio settimana su range di 1344 dollari, il trend è più che positivo in questi minuti. In particolare, la sessione mattutina del 19 aprile 2018 segue valori di 1353.41 dollari.

    analisi petrolio
    Le analisi grafiche del petrolio e delle migliori materie prime di oggi per un investimento online
  • Argento. I valori attuali del metallo prezioso sono su 17.273 contro valori di inizio settimana di 16.588. Ne notiamo una interessante crescita per un investimento su questo asset.
  • Rame. Ad inizio settimana i valori sono partiti su range di 3.0758. Ad oggi 19 aprile 2018, il trend è ancora in crescita su valori di 3.1708.
  • Benzina. Anche questo asset è in crescita sul settore delle materie prime con valori oltre 2.0747.

Su valori più stabili e con una particolare attenzione in fase di analisi grafica nel breve termine per individuare eventuali variazioni di trend, il palladio. La suddetta materia prima, infatti, è ad oggi su valori di 1036.30.

Broker consigliati per investire sulle migliori materie prime di oggi

Visti gli interessanti risultati di oggi 19 aprile 2018 sulle materie prime, ci  preme evidenziare l’importanza di una buona analisi grafica da parte del trader per seguire al meglio i prossimi trend. In questo modo, sarà possibile investire alle migliori condizioni di mercato.

Attenzione, soprattutto al nuovo record del petrolio ovvero alla migliore materia prima di questa sessione mattutina. E rispetto ai migliori broker per investire sul petrolio e sulle materie prime? Noi ti consigliamo di visitare la pagina ufficiale di due importanti broker per procedere all’eventuale apertura di un nuovo conto e attività di trading in tale ambito:

  • Markets.com. Il broker è molto forte rispetto all’offerta fornita per investire sul petrolio e sulle materie prime rispetto ad una piattaforma di trading professionale per analisi a 360° gradi dei migliori asset.
  • Plus500. Offerta molto interessante per investire sulle materie prime anche da parte di questo broker. Tra i maggiori punti di forza, gli strumenti per le analisi grafiche nel breve termine.

Inoltre, entrambi i broker presentano un conto demo gratuito per la pratica grafica dei trader sui migliori investimenti sulle materie prime da poter scegliere in piattaforma.

plus500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*