Quotazioni di fine settimana su Sterlina, Dollaro ed Euro, tendenze prevalenti?

Fine settimana molto interessante sul fronte del forex rispetto a due risultati raggiunti in questi giorni da due delle più importanti quotazioni come Sterlina e Dollaro ed Euro e Dollaro. Queste ultime, infatti, dopo iniziali tendenze al rialzo, registrano in questo primo avvio settimanale dei primi ribassi. Inoltre, per la giornata di oggi 27 gennaio 2017, è prevista una importante pubblicazione come i dati del Pil del quarto trimestre (alta volatilità in particolare per il Dollaro).

Quotazioni Sterlina e Dollaro, riepilogo della settimana

Le quotazioni di Sterlina e Dollaro, al momento sono molto stabili pur registrando in questi giorni delle tendenze al rialzo. Diversi, infatti, sono gli avvenimenti che nel corso della settimana hanno riguardato il Regno Unito:

  • Prime mosse da parte del Primo Ministro May con progetti di legge per attuare delle misure formali all’uscita dall’Unione Europea e dare finalmente una risposta alle azioni del Governo Inglese rispetto alla sua politica interna e rispetto a nuovi scambi internazionali anche con l’Europa.
  • La recente pubblicazione dei dati sul Pil inglese dell’ultimo trimestre del 2016 e che, rispetto a previsioni che prevedevano risultati ancora cauti per effetti post Brexit, ha presentato un interessante rialzo dello 0,6%.

In questo fine settimana, invece, non si attendono nuove pubblicazioni macroeconomiche rilevanti rispetto alla Sterlina, analisi in tale direzione, possono quindi essere eseguite solo rispetto ai dati macroeconomici previsti per il Dollaro per oggi 27 gennaio 2017:

  • Pubblicazione dei dati sui principali ordinativi di beni durevoli.
  • Pubblicazione dei dati del 4° trimestre sul Pil (dato importantissimo e ad alta rilevanza sui principali calendari economici del mercato forex).

Rispetto alle quotazione di Sterlina e Dollaro, invece, rispetto ad una rilevazione eseguita nelle prime ore della giornata, riportano valori attorno a 1,25603 (in ribasso attorno ai dati della sessione di ieri).

Quotazioni Euro e Dollaro, riepilogo della settimana

I dati macroeconomici appena evidenziati sul Dollaro per la giornata di oggi 27 gennaio 2017, possono essere presi a riferimento anche per le analisi da condurre rispetto all’andamento settimanale delle quotazioni di Euro e Dollaro, aggiungendo, però, anche le principali notizie macroeconomiche previste per l’Euro come:

  • La pubblicazione dei dati sulla fiducia delle imprese italiane.
  • La pubblicazione dei dati sulla fiducia dei consumatori italiani.
  • L’Asta dei Bot Italiani a 6 mesi.

forex newsDati che, come possiamo notare, non presentano una alta rilevanza nei principali calendari economici forex. Di conseguenza, non dovrebbero influenzare in modo netto il suddetto tasso di cambio. Ad oggi, inoltre, sulla base di rilevazioni eseguite nelle prime ore della mattinata, la quotazione tra Euro e Dollaro è attorno a 1,06936 (in ribasso rispetto alla sessione pomeridiana di ieri).

Rispetto all’andamento della settimana, è da considerare come sia stata prevalente una tendenza al rialzo, soprattutto a seguito di una prima risposta di alta volatilità dei principali mercati finanziari compresi il forex, ai primi giorni di governo del nuovo Presidente Americano Trump. Da una consultazione di un calendario economico, infatti, è possibile notare come non siano stati presenti particolari eventi ad alta volatilità sulle relative monete citate, portando molti investitori a scegliere come investire sul forex sulla base di analisi sotto il profilo grafico, onde verificare le reazioni al rialzo o al ribasso delle principali quotazioni e investire in contemporanea inserendo un nuovo ordine in piattaforma.

Per completare il quadro settimanale sul mercato forex, riportiamo anche le quotazioni di altri importanti tassi di cambio e di un confronto tra i primi dati di inizio settimana e i dati di questa prima sessione settimana di venerdì 27 gennaio 2017, ossia:

  • USD/JPY in rialzo e con una quotazione media di 115056 (contro inizio settimana attorno a 113,57)
  • EUR/GBP in rialzo e con una quotazione media di 0,85085 (contro inizio settimana attorno a 0.8646).
  • EUR/JPY in rialzo e con una quotazione di 123.075 (contro inizio settimana attorno a 121.773).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*