Quotazioni Borse Internazionali, ecco come procede l’avvio settimanale

L’avvio settimanale delle principali quotazioni delle Borse Internazionali procede in modo positivo, con importanti risultati raggiunti nel fine settimana da Wall Street e con le ultime performance da parte della Borsa di Tokjo e di Milano. Importanti avvii settimanali sui mercati internazionali anche rispetto alle materie prime (e in particolare sul Petrolio) e sul forex (con importanti appuntamenti macroeconomici nella settimana dal 06 febbraio 2017).

Quotazioni positive sulle principali Borse Internazionali come Wall Street e Tokyo

Prima di concentrarsi sul primo avvio settimanale delle principali quotazioni delle Borse Internazionali, è importante considerare come ha chiuso Wall Street nel fine settimana e delle prospettive che si prevedono in questo primo lunedì del mese.

Tale importante Borsa Internazionale, infatti, ha chiuso con un buon rialzo delle sue quotazioni e rispetto ai suoi indici più rilevanti come Dow Jones, S&P e Nasdaq. Chiusura, che lancia un buon segnale di risposta da parte del mercato americano rispetto agli ultimi avvenimenti economici del nuovo anno e soprattutto rispetto al nuovo Governo Trump. Resta da attendere, come si preannuncerà l’apertura per questo pomeriggio e se i medesimi risultati saranno ugualmente ripetuti nella nuova sessione settimanale. Rispetto poi ad altre importanti Borse Internazionali come quella di Tokyo, è da considerare anche in questo caso una chiusura dell’ultima sessione in rialzo e delle performance registrate dall’indice Nikkei, sempre positive.

Quali sono i principali eventi che potrebbero aver influenzato questi mercati internazionali? Dati pubblicati di recente rispetto a nuove restrizioni normative che sarebbero nei nuovi programmi di Trump rispetto al sistema bancario Americano e di cui si attendono probabili sviluppi in questi giorni. Restando nell’ambito di tali mercati e dei primi risultati per questo avvio settimanale, è da considerare che il Petrolio presenta al momento una apertura stabile, così come il cambio Euro e Dollaro, che pur registrando dei piccoli ribassi resta ancora attorno ad un range di 1,07.

Piazza Affari positiva, attenzione in questo primo avvio settimanale su Unicredit e Generali

Nell’area Europea, i mercati internazionali registrano risultati significati ma contrapposti. E’ infatti presente in un primo avvio settimanale un ribasso rispetto alla Borsa di Francoforte e di un piccolo rialzo seppur minimo per la Borsa di Parigi.  Sui mercati internazionali e rispetto a Piazza Affari, possiamo evidenziare un altro risultato positivo rispetto alla prima apertura della settimana positiva e in particolare rispetto all’indice FTSE Mib. Inoltre, si attendono nella giornata dei nuovi sviluppi rispetto al comparto bancario con il prossimo aumento di capitale da parte di Unicredit, del probabile accordo tra Generali e Intesa- San Paolo (che nonostante i vari rumor di queste settimane potrebbe essere ancora attuato) e di una importante riunione da parte della Tim sul nuovo piano industriale. Concludiamo le analisi sulle principali quotazioni dei mercati internazionali, spostando l’attenzione anche rispetto a quanto registrato rispetto a settori come le materie prime e il forex.

mercati analisi

Nelle materie prime, a parte il risultato citato del petrolio di avvio settimanale su valori di 53,94, risultati positivi sono al momento registrati anche dall’Oro e valori di 1223,89, Argento con valori di 17.597 e del Platino con valori di 1011,09 sempre in questo primo avvio settimanale. Sul forex, un avvio settimanale positivo sembra al momento essere raggiunto solo da USD/JPY a 122.673, mentre le altre quotazioni di avvio principali sono al ribasso su Eur/Usd, Gbp/Usd e Eur/Jpy. Per analisi più complete al riguardo ti rimandiamo al seguente approfondimento: Appuntamenti macroeconomici della settimana, ecco gli eventi più rilevanti del calendario economico, con utili indicazioni rispetto agli eventi macroeconomici più importanti da monitorare in questo inizio settimana, accanto ad analisi grafiche odierne, onde essere in prima linea su nuove e importanti variazioni per guadagnare con attività di trading online.

plus500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*