Quali sono le migliori criptovalute a metà mese di Aprile?

La sessione di metà mese è oggi incentrata su un settore molto importante come quello delle criptovalute e alle migliori prestazioni grafiche registrate rispetto alle prime partenze di Aprile. Tra i principali, il Bitcoin, con valori positivi oltre i 5200 dollari e l’ethereum, con valori positivi di 165 dollari.

Bitcoin ed Ethereum tra le migliori criptovalute di metà mese

Il Bitcoin, è tra le migliori criptovalute di metà mese. I valori registrati al momento, infatti, sono ben consolidati e in crescita oltre i 5200 dollari.

Ad inizio del mese di Aprile 2019, la criptovaluta era su valori di 4100 e ne appare evidente come sia presente una forte crescita al riguardo.

Inoltre, da ulteriori confronti grafici eseguiti con l’ausilio di un conto demo, ne notiamo come le prestazioni ad oggi presenti, classifichino l’asset tra i migliori del settore.

Altro interessante asset che può essere aggiunto a questo importante risultato di metà mese sul Bitcoin, è poi l’Ethereum.

Anche questa criptovaluta, è infatti su valori in crescita di 165.82 dollari nella sessione mattutina del 17 aprile 2019. E’ soprattutto con il confronto ancora una volta con i dati di inizio mese che ne è possibile apprezzare al meglio il risultato.

Notiamo, un valore di partenza di 140 dollari nella sessione del primo aprile 2019 contro l’attuale range oltre i 165 dollari del metà mese.

Da valori più stabili di Litecoin e Ripple a forti ribassi del Bitcoin Cash

Da analisi grafiche più che interessanti su Bitcoin ed Ethereum, continuiamo ad osservare come è cambiato il settore nel giro di due settimane, confrontandone ulteriori dati online.

cripto
Ecco alcune delle migliori cripto oltre a Bitcoin ed Ethereum a metà mese

In particolare, ecco i principali asset analizzati graficamente con riferimento a questa sessione mattutina del 17 aprile 2019:

  • Litecoin. Valori stabili di 79.89 dollari. Sono presenti anche alcuni ribassi sui primi prezzi della suddetta sessione e che conviene analizzare ulteriormente sempre con orizzonti temporali brevi. Ad inizio del mese, la criptovaluta era su valori di 60 dollari e ad oggi è comunque in crescita.
  • Ripple. Ad inizio mese la criptovaluta era su valori di 0.3086 e ad oggi, si mantiene su valori abbastanza analoghi che ne richiedono ulteriori analisi grafiche per identificarne i migliori trend.
  • Neo. Valori positivi oltre i 10.86 dollari per la suddetta criptovaluta nelle sessioni di metà mese. Un risultato interessante, che riprende anche analoghi valori registrati fin dall’inizio del mese di Aprile.

In forte ribasso e al momento da escludere tra gli asset più interessanti del settore, il bitcoin cash. Quest’ultimo, è infatti su valori di 311,04 e continua a calare nel corso della sessione in corso. Analisi con un conto demo, sono consigliabili per seguirne al meglio i prossimi sviluppi senza aprire degli ordini online su un conto reale.

Consigliabile un conto demo per una pratica sulle variazioni grafiche del settore delle criptovalute

Un conto demo, è  comunque consigliabile da adottare con costanza per analisi sulle criptovalute e in un settore continuamente variabile. Ad oggi, abbiamo confrontato i dati con riferimento a due settimane ed evidenziato importanti conferme soprattutto da parte di Bitcoin ed Ethereum. Nello stesso tempo abbiamo notato come siano presenti anche criptovalute più stabili come Litecoin e Ripple e forti ribassi come il Bitcoin Cash.

Ecco perché un conto demo è utilissimo per questo tipo di analisi e offerto, tra l’altro, dai migliori broker del settore in modo del tutto gratuito all’apertura di un nuovo conto. Tra i migliori, quello di Plus500, che accredita un utile capitale virtuale per simulazioni grafiche molto realistiche sul settore delle criptovalute e per conoscere tutti i principali strumenti offerti dal broker per analizzare le ultime prestazioni grafiche e confrontare i trend più importanti da valutare per un investimento online.

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*