Quali sono gli asset di punta dei migliori settori di oggi 28 febbraio 2018?

Diversi i mercati finanziari interessanti da analizzare nella sessione del 28 febbraio 2018 a partire dal settore delle criptovalute e del forex. Asset di punta dei suddetti settori come Bitcoin ed Euro e Dollaro, infatti, presentano un trend al rialzo molto utile da valutare per un nuovo investimento online. Importanti conferme anche sul settore delle materie prime, che riprendono alcuni dei principali risultati emersi nel corso della settimana.

Bitcoin migliore criptovaluta e sul forex?

Sul settore delle criptovalute nella sessione mattutina del 28 febbraio 2018, sono presenti trend positivi da parte dei principali asset.

Tra i migliori, Ethereum con un trend di 877 dollari, Bitcoin Cash con valori positivi di 1251 dollari e Litecoin con range positivi di 216 dollari.

Ma è soprattutto il Bitcoin ad essere tra i più interessanti per analisi grafiche nel breve termine e come migliore investimento del settore. La criptovaluta, infatti, inizia la settimana con valori positivi di 9400 dollari e prosegue a metà settimana con trend in crescita oltre i 10790 dollari.

Le analisi odierne, presentano trend positivi sui principali asset anche nel settore del forex. Euro e Dollaro, tra i migliori dati della sessione mattutina con valori stabili di 1,2228. In merito, è opportuno valutare con attenzione non solo il profilo grafico. Inoltre, vi sono diversi dati macro previsti sul calendario economico del 28 febbraio 2018 a medio e alto impatto sulla valuta Europea.

Tali eventi, potrebbero incidere su nuove variazioni di prezzo e cambiare il trend settimanale su Euro e Dollaro. Tra i principali eventi di oggi, ti segnaliamo la pubblicazione dell’IPC annuale nella mattinata sull’Euro e i dati sul Pil americano per questo pomeriggio.

Forex e materie prime, un utile confronto sui principali dati di metà settimana

Euro e Dollaro, tra i migliori tassi di cambio di questa sessione forex, accanto ad altri importanti risultati su valute come Euro e Sterlina e Sterlina e Dollaro. Il primo tasso di cambio, è con valori positivi di 0.8797 e potrebbe mantenersi stabile nel corso della sessione. Perchè? Per l’assenza di particolari eventi macro sulla Sterlina e pubblicazione di dati a media e alta rilevanza sull’Euro soprattutto nella mattinata.

asset di punta
Quali sono gli asset di punta dell’ultima sessione del mese? Ecco le nostre analisi

Per Sterlina e Dollaro, è da considerare un primo trend stabile e in lieve ribasso su valori di 1.3897. A tal proposito, sarà utile impostare delle analisi grafiche nel breve termine e affiancare uno studio del calendario economico con diversi eventi in programma nel pomeriggio sul Dollaro tra cui il già citato Pil.

Analisi che riprendono trend già emersi nella settimana, invece, si registrano sul settore delle materie prime. In particolare, il petrolio si presenta anche in questa sessione in lieve ribasso ma con prezzi oltre i 62.78 dollari. Conferme anche sul Palladio, con trend al rialzo di 1043 dollari e tra i migliori asset della odierna sessione.

Azionario, analisi sul settore bancario e sulle principali aziende italiane

Sul settore azionario, è necessario eseguire alcune precisazioni rispetto alle analisi condotte in apertura su Piazza Affari. Da un lato, vi è il settore bancario con trend in prevalenza negativi e che necessitano di ulteriori analisi grafiche per valutare dove e se investire su tali opzioni.

Da un altro lato, vi sono settori relativi alle principali aziende italiane con una apertura positiva. Mediaset, ad esempio, passa da un prezzo di chiusura della precedente sessione di 3.162 ad un nuovo prezzo di apertura di 3.164, segue Salvatore Ferragamo con un trend positivo di 22.945. Il precedente prezzo di chiusura del titolo citato, era su valori di 22.656.

Se ne consigliano, analisi grafiche più approfondite sui principali titoli azionari per decidere i migliori asset per un nuovo investimento online e con l’ausilio di una piattaforma di trading professionale sul tuo broker di fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*