Petrolio quota 72 dollari. Positivi i primi dati sull’azionario italiano

Petrolio al top tra i risultati più importanti di questa sessione online sul settore delle materie prime. Segue il forex con risultati abbastanza stabili e in relazione a nuovi eventi macro pubblicati nel corso della sessione. Azionario, con apertura positiva soprattutto da parte dei titoli di De’ Longhi e Mediaset.

Petrolio supera i 72 dollari e ad oggi si mantiene su valori in lieve ribasso

Il petrolio continua a registrare in questa settimana dei significativi range, superando quota 70 dollari nelle ultime quotazioni delle materie prime.

Ad oggi, inoltre, è presente un altro importante risultato oltre i 72 dollari che ne classificano lo stesso come migliore asset sulle materie prime.

C’è tuttavia da notare, che si iniziano a registrare anche dei primi ribassi dell’asset. Analisi grafiche nel breve termine, potrebbero essere molto utili per comprendere se la crescita delle quotazioni si avvia verso valori stabili o se si potrebbero presentare nuovi interessanti valori online.

Sempre sulle materie prime, si registrano anche range positivi da parte dell’Argento con valori toccati di 16.086. Nella sessione mattutina del 28 giugno 2018, range stabili da parte dell’Oro su valori di 1251 dollari.

Improntare analisi grafiche sul settore delle materie prime, può essere utile per confrontare tutti i risultati citati e individuare i migliori asset per un investimento online.

Laddove possibile, potrebbe essere funzionale una prima pratica con un conto demo, per familiarizzare soprattutto su asset più volatili in questi minuti come il petrolio.

Forex stabile nelle prime quotazioni online. Attenzione anche ai vari dati macro in programma oggi

Il forex, apre in questa sessione settimanale su valori stabili e in alcuni casi in lieve ribasso. Analisi grafiche e pratica su un conto demo, si considerano utile anche per le analisi su questo settore accanto ad una formazione online con una guida di trading pratico per principianti.

investimenti online
Investimenti online sul mercato forex? Eccone i principali dati mattutini

In questo modo, si acquisiscono prime competenze sulle principali caratteristiche dei mercati come il forex e di quali strumenti di trading utilizzare per valutare i diversi risultati e decidere dove è meglio investire.

Ritornando alle analisi live del mercato forex in questa sessione mattutina del 28 giugno 2018, ecco i vari valori registrati:

  • Euro e Dollaro, su range di 1,15336 abbastanza stabili rispetto ai dati delle precedenti sessioni.
  • Euro e Sterlina. Range su valori positivi di 0.88222. E’ al momento tra le migliori valute del mercato forex da poter considerare per un nuovo investimento online.
  • Euro e Yen. Valori stabili di 127.327 per il tasso di cambio in questione. Un andamento analogo, a quanto registrato nel corso della settimana sulle principali quotazioni forex riguardanti Euro e Yen.
  • Sterlina e Dollaro. Valori in lieve ribasso su 1.30754 per il tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro e da valutare con attenzione con un buon grafico per le prossime variazioni di prezzo ed eventuale ripresa del trend su valori in crescita.

Alle analisi grafiche appena evidenziate, consigliamo di consultare un calendario economico e individuare i principali eventi ad alta rilevanza in programma per la sessione di oggi 28 giugno 2018. Tra i più importanti, la pubblicazione nel pomeriggio dei dati sul Pil americano ad alta rilevanza sul Dollaro. Tale dato, infatti, potrebbe comportare nuove variazioni di prezzo su Euro e Dollaro (in questa mattinata su range abbastanza stabili) e su Sterlina e Dollaro (su valori in lieve ribasso in questa mattinata).

Piazza Affari, come apre in questa sessione?

Sull’azionario, infine, è utile concentrarsi su analisi grafiche fin dalla prima mattina in quanto si verifica l’apertura di Piazza Affari ed è possibile subito identificare le principali dinamiche sui migliori titoli al rialzo. Ad oggi, si presentano con dati molto interessanti sia il titolo di De’ Longhi (range positivo di 23.768) e sia il titolo di Mediaset (con valori positivi di 2,870).

I titoli bancari nelle prime quotazioni della mattinata, presentano diversi valori in ribasso, da osservare live per scegliere eventuali investimenti in piattaforma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*