Petrolio e Dollaro, migliori asset nella prima settimana di settembre

Il petrolio è tra le migliori materie prime della nuova sessione della settimana di Settembre 2017. Tale asset, sarà quindi oggetto delle nostre principali analisi odierne accanto alle migliori prestazioni di altri asset del settore. Passeremo, poi, ad analisi rispetto ai principali risultati di inizio settimana su forex (con primi ribassi da parte dello Yen, ed Euro e Dollaro ancora vicini ad un range di 1,19). Sull’ azionario, si presenta una apertura abbastanza contrastante con trend negativi da parte di importanti titoli bancari e non. Tuttavia, esistono anche delle importanti eccezioni da poter valutare graficamente per aprire nuove posizioni in merito.

Petrolio, è una delle migliori materie prime nella prima settimana di Settembre 2017

Il petrolio, dopo un andamento prevalentemente in calo della scorsa settimana, ha iniziato a registrare già a partire dalla sessione dello scorso venerdì 01 settembre, una prima ripresa.

Ad oggi, 04 settembre 2017, segna valori di 47,30 e un andamento grafico crescente da osservare per valutare i primi investimenti della settimana. Sempre sul fronte del settore delle materie prime, l’inizio settimana di Settembre apre con:

  • Oro. Trend in crescita per il suddetto asset con range toccati in questa mattinata del 1337,16. Basti pensare che gli ultimi dati del fine settimana erano su 1324.
  • Argento. Trend stabile e positivo per l’asset citato, che conferma risultati analoghi alla scorsa settimana.
  • Palladio. Al pari delle altre materie prime, registra un trend positivo in apertura settimanale. Analisi grafiche intraday, saranno utili per continuare ad eseguire delle ulteriori valutazioni in merito e investire nel settore delle materie prime.

Trend negativo, invece, per il Gas Naturale, su cui è necessario eseguire nuove analisi grafiche nella sessione per decidere se investire anche su tale importante asset delle materie prime.

Forex, attenzione su Yen e Dollaro sul mercato di inizio settimana

L’attenzione in questo inizio settimana va soprattutto allo Yen che, nelle precedenti sessioni settimanali era molto forte sul mercato forex, registrando range molto interessanti per un investimento online. Ad oggi 04 settembre 2017, la situazione è in parte cambiata, anche se comunque si registrano risultati utili da valutare sotto il profilo grafico per programmare le prossime mosse in termini di investimento. Nello specifico, il tasso di cambio tra Dollaro e Yen, è nella mattinata pari a valori di 109,537, mentre il tasso di cambio tra Euro e Yen, è di 130,224.mercati analisi

Tra i migliori risultati di inizio settimana sul mercato forex, invece, ritroviamo il tasso di cambio Euro e Dollaro. Quest’ultimo era partito da uno scorso trend settimanale di 1,19, concluso con primi ribassi nella sessione del 31 agosto 2017. Anche in questa nuova sessione, il trend è sotto 1,19 e in particolare su valori di 1,1892 in crescita. Di conseguenza, ulteriori analisi grafiche saranno importanti ad oggi per aprire nuovi ordini sul mercato forex e sulle migliori valute di Settembre 2017.

Azionario e aperture contrastanti ad inizio settimana su Piazza Affari

Campari e Generali, sono tra i migliori titoli azionari della prima settimana di Settembre. Nello specifico, i due titoli aprono ad oggi 04 settembre 2017 con valori positivi di 6,062 e 15,15 e vanno controtendenza rispetto alle principali aperture negative presenti su Piazza Affari come:

  • Banca Generali. Apertura su 27,608 e trend negativo anche sulle successive quotazioni. Il titolo registra forti volatilità già dallo scorso fine settimana.
  • Unicredit. Il titolo bancario apre con valori negativi di 17,1275. Si tratta di primi ribassi del titolo e iniziati già dalle ultime scorse sessioni settimanali.
  • De’ Longhi. Il trend in questi minuti è su valori negativi di 26,617. Il titolo, nell’ultima sessione settimanale era in forte rialzo e su valori di 27,128.

Sarà importante, porre continue analisi grafiche sul settore azionario, al fine di poter individuare la presenza di altri migliori titoli rispetto ai risultati presenti in questa prima mattinata e aprire live un nuovo ordine in piattaforma di trading.

Plus500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*