Petrolio da record! Ad oggi 12 aprile, si superano i 67 dollari

Vogliamo ad oggi 12 aprile 2018, riprendere un risultato importante registrato anche in questa sessione da parte del petrolio per un investimento online. Osserveremo, inoltre, anche le prime dinamiche mattutine sui migliori asset online come Euro e Dollaro in attesa della prossima pubblicazione del meeting sulla politica monetaria Europea della Bce e dei Bitcoin Cash su un settore delle criptovalute molto volatile in questo periodo.

Petrolio supera anche il range di 67 dollari e si conferma migliore materia prima della settimana per un investimento online

Già nel nostro precedente appuntamento avevamo evidenziato un risultato importante raggiunto in queste ultime sessioni da petrolio. Vuoi approfondire queste prime analisi? Leggi qui: Migliori risultati grafici registrati? Si parte dal petrolio.

Questo confronto, è molto utile per continuare le analisi su questo asset e notare come da un trend abbastanza stabile di 65 dollari, si sia passati a cambiamenti di prezzo ancora più veloci.

I dati di questa sessione mattutina del 12 aprile 2018, infatti, sono più che positivi per analisi sulle materie prime e con un asset come il petrolio che ha superato un nuovo range di 67 dollari. Si rende fondamentale, porre come prioritarie le analisi nel breve termine sul profilo grafico per seguire i prossimi trend sul settore e di un eventuale e ulteriore rialzo su valori ancora più alti.

Nel contempo, è possibile anche analizzare in generale l’attuale contesto sulle materie prime e di trend positivi registrati da altri asset oltre al petrolio. Tra i migliori? Argento con valori positivi di 16.682 e Oro con valori stabili di 1351.59.

Mercato forex, analisi grafiche e macro principali sulle migliori valute online

Dopo una interessante partenza al rialzo. Euro e Dollaro si presenta in questa odierna sessione su nuovi valori positivi da valutare per un investimento sul mercato forex.

investimento online
Investimenti online, petrolio e Dollaro tra i migliori asset di oggi

Partiamo proprio dal suddetto tasso di cambio per considerare gli attuali trend grafici e di interessanti opportunità di investimento oltre al settore delle materie prime. In merito, sono presenti diversi risultati grafici da monitorare con attenzione nel breve termine come Euro e Sterlina su valori stabili di 0.8715 e di Sterlina e Dollaro, in rialzo oltre 1,4193.

Ai risultati grafici, consigliamo sempre di affiancare delle ulteriori analisi macro con la consultazione giornaliera di un calendario economico e degli eventi macro ad alta rilevanza.

Per la sessione di oggi 12 aprile 2018, due sono gli eventi a maggiore rilevanza ovvero la pubblicazione del meeting della BCE sulla politica monetaria Europea e il discorso del Governatore della BoE per il Regno Unito. Il primo evento, sarà già pubblicato per questo primo pomeriggio, mentre per il discorso di Carney è da attendere la tarda serata.

Dalle criptovalute all’azionario, ecco i primi dati della odierna sessione mattutina

Altri importanti dati da valutare ad oggi 12 aprile 2018? Senza dubbio, è da continuare con le analisi grafiche nel breve periodo sul petrolio. Il trend registrato in questi minuti è infatti tra i più importanti registrati e merita di essere valutato come primo asset per un investimento online. Seguono Euro e Dollaro e Sterlina e Dollaro, con  trend positivi in attesa di due importanti dati macro ad alta rilevanza.

Ai settori delle materie prime e del forex, è poi possibile valutare delle alternative nel settore delle criptovalute e dell’azionario.

Per il primo settore, è da notare una alta volatilità nel breve termine da parte dei principali asset digitali come il Bitcoin e il litecoin. Inoltre, asset come il Bitcoin Cash si presentano ad oggi con un buon trend positivo per un investimento nel settore delle criptovalute. Sull’azionario, infine, si registrano risultati in crescita nel settore bancario italiano. Tra i migliori in apertura su Piazza Affari, Ubibanca. Il titolo bancario, apre con valori di 3.8 e prosegue il suddetto trend positivo anche nelle prime quotazioni della mattinata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*