Partenza positiva della Sterlina sul forex. Più stabile l’Euro

Partenza positiva della Sterlina in attesa dei dati macro ad alta rilevanza di oggi 04 marzo 2019 sulla valuta inglese. Più stabili, le prime quotazioni della sessione su Euro e Dollaro sotto il punto di vista grafico. Ciò denota una maggiore attenzione nei confronti di tutta la programmazione settimanale, sugli eventi macro principali che potrebbero comportare delle nuove variazioni di prezzo al riguardo.

Sessione macro importante soprattutto sulla Sterlina ad inizio settimana

La sessione di oggi 04 marzo 2019, può essere considerata molto importante soprattutto nei confronti della valuta inglese.

Proprio nella tarda mattinata, infatti, saranno pubblicati dati ad alta rilevanza sulla stessa come l’indice dei direttori degli acquisti del settore delle costruzioni.

Mentre sulle altre principali valute, si attendono dati a bassa e media rilevanza che non dovrebbero particolarmente incidere su diverse variazioni di prezzo.

Al riguardo, ti invitiamo comunque ad eseguirne un breve confronto sul calendario forex del tuo broker di fiducia.

Ritornando alle prime quotazioni di oggi sulla Sterlina, ne notiamo un trend positivo nei confronti del Dollaro con range 1.32460 ovvero uno dei migliori risultati di questa sessione forex.

Positivi, anche i primi dati sul mercato valutario del tasso di cambio tra Euro e Sterlina e tra Sterlina e Yen. Per il primo tasso di cambio, il range è stabile su valori di 0.85776, seguito da quotazioni positive del secondo tasso di cambio di 148.286.

Buona partenza della Sterlina contro valori più stabili dell’Euro ad inizio settimana

La buona partenza della Sterlina sui più importanti tassi di cambio del mercato forex, ne rende utile continuare le analisi grafici soffermandosi su orizzonti temporali del breve termine. Nello stesso tempo, è buona norma osservare anche un calendario forex, filtrando gli eventi che riguardano la valuta inglese.

Ad esempio, per la sessione di domani 05 marzo 2019, è previsto un altro importante dato ad alta rilevanza sulla Sterlina.

euro
Partenza più stabile dell’euro ad inizio settimana sul mercato forex

Si tratta dell’indice dei direttori degli acquisti del settore dei servizi. Seguono dati a media rilevanza per la Sessione del 07 marzo 2019 ovvero con l’indice Halifax dei prezzi delle case inglesi.

Per quanto riguarda l’Euro sul Dollaro, invece, è da valutare innanzitutto la prima partenza in lieve ribasso della settimana sul mercato forex.

Le attuali quotazioni, sono su range di 1.13614 e sono comunque abbastanza stabili e utili da continuare ad osservare graficamente.

Su valori in lieve ribasso e altrettanto stabili, il tasso di cambio tra Euro e Sterlina, è ad oggi quotato su valori di 0.85785. Positivi, i primi dati di Euro e Yen con range di 127.174.

I principali dati macro settimanali sull’Euro, attenzione alla sessione di metà settimana

Sulla base dei vari risultati emersi sull’Euro, è da affiancare alle analisi grafiche anche quelle macro. Ad oggi, non sono previsti eventi ad alta rilevanza sulla valuta, il che ci porta a spostare la nostra sessione di analisi sulle successive sessioni settimanali. Per la sessione del 05 marzo 2019, ad esempio, è possibile osservare nuove reazioni grafiche della valuta in prossimità delle pubblicazioni dei dati sull’indice dei direttori agli acquisti dei settore dei servizi spagnoli o del Pil italiano.

Tuttavia, è soprattutto per la sessione del 07 marzo 2019, che la valuta sarà protagonista di importanti eventi macro su:

  • Tasso sui depositi.
  • Operazioni di rifinanziamento marginale della BCE.
  • Decisioni sui tassi di interesse Europei.

Seguirà, anche una conferenza nel pomeriggio da parte della BCE, molto utile da seguire per eventuali e importanti reazioni di prezzo dell’Euro sul mercato forex. E’ consigliabile, per analisi più mirate al riguardo, di utilizzare un calendario forex che permetta di filtrare gli eventi in base alla valuta europea, per poi continuare il confronto pure sui dati principali della sessione sulle valute di scambio come Dollaro e Sterlina, per completare le suddette analisi settimanali.

 

Plus500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.