Migliori settori online di metà settimana? Confronti su forex e materie prime

Le materie prime, sono tra i migliori settori di metà settimana con analisi grafiche improntate su orizzonti temporali del breve termine. Segue il forex, con un trend positivo e stabile già ad inizio settimana da parte di Euro e Dollaro.

Analisi di metà settimana, come impostare una buona strategia online?

Per le analisi di metà settimana sui migliori mercati la nostra attenzione si è posta verso diversi e importanti risultati raggiunti da due dei principali settori da valutare per un investimento online.

Sulle materie prime, ad esempio, si presentano interessanti performance da parte del petrolio. Sul forex, le migliori performance sono registrate ad oggi su Euro e Dollaro.

Laddove si valuta un investimento online è utile considerare una prima panoramica a metà settimana dei migliori investimenti. Come? Avvalendosi di strumenti semplici come una piattaforma di trading e grafici online.

Questi ultimi, se impostati con timeframe molto bassi permettono di seguire con cura dei dettagli le principali variazioni grafiche. Timeframe bassi, sono utili pure per individuare per tempo quali sono i migliori asset da confermare per un investimento online.

Permettono, di impostare delle utili strategie di trading nel breve termine fissando una analisi approfondita in tre momenti specifici della settimana: inizio, metà e fine.

Una formazione online con una guida di trading online pratico, è una seconda soluzione che può migliorare l’impostazione delle strategie online del trader e il modo di condurre analisi grafiche in piattaforma grazie all’acquisizione di adeguate competenze sul come eseguire l’analisi tecnica e fondamentale sui più importanti mercati come materie prime e forex.

Materie prime con trend positivi di petrolio, oro e argento

Ritornando alle analisi online odierne e in prima battuta sulle materie prime, è soprattutto il petrolio a registrare ad oggi le migliori performance.

Nella sessione mattutina del 06 giugno 2018, infatti, i prezzi sono in rialzo di 65.94 dollari.  Anche i metalli preziosi si presentano con trend positivi e con valori ad oggi registrati di 1298 dollari per l’Oro e di 16.546 per l’Argento. Seguono il Gas Naturale con trend positivi in questa sessione di 2.906 e il Palladio con valori di 904.555.

analisi online
Ecco le prime analisi online di metà settimana sui migliori asset nelle materie prime

Tali risultati di metà settimana, riflettono un mercato come quello delle materie prime abbastanza stabile e con diversi trend da poter analizzare online con timeframe bassi.

Per impostare una strategia online continuativa, inoltre, è utile osservare quali sono i valori di partenza ad inizio settimana dei suddetti asset e continuarne ad osservare il trend attuale per inserire primi ordini online in piattaforma.

Ulteriori confronti, anche nel fine settimana per conferme su nuovi ed eventuali trend positivi su altri asset del settore.

Forex con trend positivi di Euro e Dollaro nella sessione di metà settimana

Per quanto riguarda il forex, le analisi della sessione di metà settimana partono da Euro e Dollaro. Il trend del suddetto tasso di cambio è positivo e su valori oltre 1.1743.

Ad inizio settimana, il range era positivo e su valori di 1.1709. Si rende utile, continuare confronti grafici sia con riferimento ai dati di questa metà settimana e sia con riferimento anche ai dati finali della settimana.

Da notare, inoltre, che nel calendario economico forex di oggi 06 giugno 2018, si attendono diversi dati macro sul Dollaro. Si tratta, di dati a media e alta rilevanza come le scorte di petrolio greggio o il saldo della bilancia commerciale che potrebbero influire su nuove variazioni grafiche del tasso di cambio tra Euro e Dollaro.

Trend positivi di metà settimana sul mercato forex anche su Sterlina e Dollaro con valori di 1.3419 e su Dollaro e Yen con valori di 109.974. Tali risultati, possono quindi essere valutati per ulteriori investimenti nel suddetto settore.

2684_300x250

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*