Migliori mercati del 2018? Continuano le nostre analisi in merito

Le analisi sui migliori mercati finanziari con riferimento ai dati mattutini della sessione del 09 gennaio 2018, presentano diversi risultati da poter considerare per un investimento online. Dal tasso di cambio tra Euro e Sterlina nel mercato forex ad investimenti su Ethereum e Bitcoin Cash nel mercato delle criptovalute. Il petrolio, registra uno dei migliori risultati nelle ultime quotazioni online sul settore delle materie prime. Ubibanca, tra le migliori del settore bancario.

Euro e Sterlina tra i migliori tassi di cambio della sessione del 09 gennaio 2018

Dopo una prima apertura settimanale su valori stabili di 1,20, il tasso di cambio Euro e Dollaro passa a valori di 1,1957 nella sessione del 09 gennaio 2018.

Resta comunque, una utile operazione da osservare sotto il profilo grafico per range importanti mantenuti dal tasso di cambio e che in vista dei diversi appuntamenti macro previsti in settimana, potrebbe tornare su interessanti valori positivi per investire ad oggi sul mercato forex.

Su range ben più alti, invece, è da analizzare live per investimenti sul forex, il tasso di cambio tra Euro e Sterlina. I valori di questa mattinata, sono in rialzo e oltre gli 0.8825. Anche in questo caso, è consigliabile prestare attenzione alle prossime variazioni grafiche e ai diversi appuntamenti macro previsti nella settimana.

Approfondimenti in merito, potrai trovarli qui: Analisi forex, variazioni grafiche e dati macro sui migliori tassi di cambio. Tra i principali eventi da monitorare, attenzione al Dollaro e ad un dato ad alta rilevanza per questo pomeriggio come la pubblicazione dei nuovi lavori JOLTs.

Ethereum e Bitcoin Cash, migliori criptovalute della sessione del 09 gennaio 2018

Una interessante alternativa sui primi investimenti online oltre a quanto appena analizzato per il forex, è rappresentato dalle criptovalute. Diversi, infatti, gli asset digitali con performance positive come:

  • Bitcoin. La sessione del 09 gennaio 2018 è abbastanza stabile per la prima criptovaluta del settore. Ad oggi, i valori sono positivi e oltre i 15246 dollari.
  • Ethereum. E’ tra le migliori criptovalute del 2018 con range registrati nelle prime settimane dell’anno oltre i 1220 dollari. Seguirne anche i prossimi sviluppi, è consigliabile per investire nel settore e in alternativa al mercato forex, laddove dovesse confermarsi questo interessante trend al rialzo.
  • Bitcoin Cash. Altra migliore criptovaluta del nuovo anno con performance registrate in positivo. In particolare, tra i primi valori della sessione del 09 gennaio 2018, è presente una crescita oltre i 2400 dollari.

Tra i primi dati della sessione del 09 gennaio 2018, si presentano anche dei ribassi in alcune valute digitale da monitorare con attenzione nel caso di cambiamento improvviso di prezzo. Si tratta delle Ripple con quotazioni attorno a 2.3992 e il Litecoin con quotazioni attorno a 255.37 dollari.

Dalle materie prime all’azionario, i migliori dati partono da petrolio e bancario

Altro interessante settore di inizio settimana è poi rappresentato dalle materie prime e da quotazioni record raggiunte soprattutto dal petrolio. Quest’ultimo, infatti, registra nella sessione mattutina del 09 gennaio 2018, valori oltre i 62 dollari.

Altre importanti materie prime da poter analizzare sono poi:

analisi mercati
Tra le migliori analisi di mercato, il petrolio con range registrati oltre i 62 dollari
  • Oro. In lieve ribasso ma con valori oltre i 1300 dollari, il metallo prezioso può essere analizzato nel breve termine per controllare con attenzione le prossime reazioni di prezzo e aprire prontamente un nuovo ordine in piattaforma.
  • Argento. Su trend positivi e oltre i 17.102 dollari, è utile da analizzare graficamente nel breve termine per inserire nuovi ordini in piattaforma sulle materie prime.
  • Palladio. E’ tra le migliori materie prime della sessione del 09 gennaio 2018. Tra le quotazioni raggiunte, infatti, è presente un interessante range di 1103.55.
  • Gas Naturale. Anche tale asset è da classificare tra le migliori materie prime dell’attuale sessione con range positivi oltre i 2.894 dollari.

In ambito azionario, infine, sono soprattutto i titoli bancari a registrare le migliori performance. Tra le migliori. Ubibanca con range di 3,857 nella sessione mattutina del 09 gennaio 2018.

Plus500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*