Mercato forex, panoramica settimanale su dati grafici e macro

Importanti appuntamenti sull’Euro come l’IPC e di tanti ad alta rilevanza previsti in questa settimana, rendono utilissimo iniziare da questa valuta le prime e consuete analisi forex di lunedì. Dal profilo grafico a quello macro, saranno osservate anche altre rilevanti valute del suddetto mercato come Dollaro e Sterlina, al fine di valutare i migliori asset di inizio settimana.

Partenza settimanale del mercato forex e primi dati in calendario forex

Come abbiamo subito anticipato, l’Euro è tra le valute protagoniste di questa sessione mattutina del 17 dicembre 2018. Primissimi dati pubblicati nella tarda mattinata, sono ad alta rilevanza e riguardano i dati dell’IPC annuale.

Tra l’altro, sono tra i principali ad alta rilevanza di oggi, poiché altri dati in pubblicazione sull’Euro e sul Dollaro sono a bassa rilevanza.

Te ne consigliamo una lettura veloce dal tuo calendario, in modo da seguire i primi sviluppi delle due valute all’atto della pubblicazione dei suddetti eventi macro.

Graficamente, invece, possiamo notare una partenza settimanale positiva del tasso di cambio Euro e Dollaro. Le attuali quotazioni, sono di 1.13152 ovvero positive e in crescita sul mercato forex.

Altre interessanti quotazioni dell’attuale sessione, riguardano la Sterlina. Il tasso di cambio tra Euro e Sterlina, infatti, segue un range al rialzo di 0.89925. Su valori più stabili di 1.25823, il tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro.

Analisi macro della settimana, attenzione a Yen ed Euro

Sul profilo grafico di inizio settimana, possiamo aggiungere una buona partenza anche da parte dello Yen. Il tasso di cambio Euro e Yen, è positivo su range di 128.328, seguito da Dollaro e Yen con range al rialzo di 113.422.

Queste prime analisi, sono utili da eseguire in relazione ad una assenza per le prime sessioni della settimana di eventi macro ad alta rilevanza sullo Yen.

valute
Yen ed Euro tra le prime valute da osservare sul profilo grafico e macro nella settimana

E’ da attendere la sessione di metà settimana del 19 dicembre 2018, per osservarne eventi in merito. Tra i più importanti, i dati sulle esportazioni e sulle importazioni e il saldo della bilancia commerciale.

Ma facciamo un passo indietro, per osservare i dati macro in programma per la sessione del 18 dicembre 2018. Dati, che è bene osservare dopo le prime analisi di oggi sul mercato forex e di un evento ad alta rilevanza tra i principali previsti ad oggi sull’Euro.

La valuta Europea, infatti, si ripete con un nuovo evento ad alta rilevanza ovvero l’indice IFO sulla fiducia delle aziende in Germania. Inoltre, nel pomeriggio della sessione di Martedì, sono previsti eventi ad alta rilevanza sul Dollaro come i permessi di costruzione rilasciati.

Sterlina e Dollaro, principali valute con dati macro molto importanti nel fine settimana

Per la sessione di metà settimana del 19 dicembre 2018, è utile partire da analisi grafiche nel breve termine in prossimità della pubblicazione dei già citati dati macro sullo Yen. E’ poi possibile proseguire sulla Sterlina e con eventi ad rilevanza come l’IPC annuale in pubblicazione nella mattinata.

Nella medesima sessione di metà settimana, saranno pubblicati pure dati ad alta rilevanza sul Dollaro come i dati delle vendite di abitazioni esistenti e le scorte di petrolio greggio. Per la sessione del 20 dicembre 2018, spazio ancora una volta sullo Yen e con un dato ad alta rilevanza molto importante come la dichiarazione di politica monetaria della BoJ.

Si prosegue, con i dati delle vendite al dettaglio e delle decisioni dei tassi di interesse inglesi (ad alta rilevanza sulla Sterlina) e dell’indice di produzione di Filadelfia (ad alta rilevanza sul Dollaro). Sessione finale del 21 dicembre 2018, con dati ad alta rilevanza sulla Sterlina come il Pil annuale e dati ad alta rilevanza sul Dollaro. Si tratta, in particolare, dei dati americani sul Pil trimestrale in pubblicazione nel pomeriggio di tale sessione finale della settimana.

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*