Materie prime, tanti gli asset in positivo della giornata

Le analisi di questa nuova giornata finanziaria, saranno incentrate prevalentemente su importanti risultati presenti nel settore delle materie prime, oltre che alle solite analisi rispetto all’apertura di Piazza Affari e primi risultati dei principali titoli azionari come Autogrill, Salvatore Ferragamo, Mediaset e Banca Generali. In ripresa sulla base dei primi dati positivi della mattinata, anche il titolo bancario di Unicredit.

Materie prime, le analisi live di oggi 12 aprile 2017

Diversi, sono i risultati interessanti di oggi 12 aprile 2017 sulle materie prime e che, oltre ad un buon trend positivo del petrolio, presenta altre performance positive anche da altri importanti asset. Rispetto al petrolio, c’è da aggiungere che in questi minuti il range è su 53,58 e la quotazione continua a restare stabile e verso un valore di crescita. Rispetto agli altri asset quotati sulle materie prime, invece, ecco i principali risultati in questa mattinata:

  • L’oro, segue in questi minuti un trend positivo su un range di 1275,11. Si tratta, di un trend positivo già avviato da ieri pomeriggio e che almeno in questi minuti, sembra confermare un medesimo risultato. Sarà importante, quindi, continuare a valutarne nuovi spunti grafici onde inserire un nuovo investimento online.
  • Argento. Il range in questi minuti è positivo e su un prezzo di 18,350. Come per l’oro, il trend è iniziato nelle prime ore del pomeriggio della precedente sessione e continua a registrarsi anche in questa nuova sessione del 12 aprile 2017.
  • Gas Naturale, sulla scia delle altre materie prime ora analizzate e con un range positivo in questi minuti pari a 3,170.

Da notare, come le performance positive appena analizzate nella mattinata, riguardino materie prime molto comuni e presenti sui principali broker di trading online. Tra i migliori, ti consigliamo il broker eToro, con una innovativa piattaforma sociale per scambiare opinioni anche con altri utenti circa le migliori opportunità di mercato che si stanno delineando in questa settimana.

Apertura positiva per Piazza Affari e per i principali titoli azionari

Come di consueto, le nostre analisi si concentreranno anche su Piazza Affari e su una apertura della stessa in positivo e con performance positive registrate soprattutto da titoli come:

  • Autogrill. Da un prezzo di chiusura della sessione di ieri di 10,073, il titolo apre in questa nuova sessione del 12 aprile 2017 su valori di 10,182 e anche in questi minuti presenta un trend positivo.
  • Salvatore Ferragamo. Il suo prezzo di chiusura nella precedente sessione è di 28,09, mentre il nuovo prezzo di apertura in questa sessione è ancora positivo e su valori di 28,11.
  • Mediaset. Ad oggi il nuovo prezzo di apertura è di 3,72 e il trend continua a mantenersi positivo anche in questi primi minuti di quotazioni su Piazza Affari.
  • Banca Generali. E’ tra i titoli bancari con le migliori performance di questa mattinata. I suoi valori, infatti, passano da un prezzo di chiusura di 25,388 ad un prezzo di apertura di 25,702.

Unicredit in ripresa su Piazza Affari nella sessione odierna

Non ultima è una analisi più specifica del settore azionario bancario e del titolo Unicredit. Il trend di inizio settimana, infatti, parte da un valore di inizio settimana pari a 14,04 fino al picco massimo sempre di inizio settimana di 13,59. Ad oggi, il seguente titolo sembrerebbe non confermare i valori negativi appena evidenziati, partendo da un prezzo di apertura di 13,5875 e con un andamento costante e positivo anche in questi primi minuti di quotazione su Piazza Affari. Analisi materie prime

Sarà interessante, al riguardo, porre attenzione al profilo grafico del titolo bancario e alle performance di tutta la giornata onde capire se siamo dinanzi ad una ripresa e valutare al riguardo un nuovo investimento online. Ti consigliamo, inoltre, anche la lettura di una guida pratica per principianti per curare anche la formazione online su come investire sulle migliori opportunità di questa settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*