Le materie prime sono ancora tra le migliori nel fine settimana?

Quali sono i migliori asset di questo digitale? Criptovalute e materie prime conservano ancora un trend positivo per un investimento online? Ecco le principali analisi al riguardo per il punto della situazione rispetto ai vari andamenti grafici dei suddetti settori e i risultati più importanti registrati in questa sessione mattutina del 22 giugno 2018.

Fine settimana in positivo per il settore delle materie prime e per il petrolio

Le materie prime, hanno registrato nel corso della settimana dei trend molto interessanti e i cui dettagli potete consultare anche in questo utile approfondimento: Investire sulle migliori materie prime? Ecco i trend di questa settimana.

Il petrolio, tra i valori più interessanti in merito con un trend al rialzo oltre i 65 dollari nella sessione mattutina del 20 giugno.

Un risultato che, in questo fine settimana, non solo è confermato ma è anche in aumento su range di 66,37. Presenta, quest’ultimo, tra le migliori su cui investire per il settore delle materie prime.

Dai confronti dei trend dell’intera settimana con quelli di quest’ultima sessione del 22 giugno 2018, notiamo anche altri valori positivi utili per investire sulle materie prime. Dall’Argento, con nuovi trend di prezzo di 16.378 al Gas Naturale con valori di 2.976.

Anche l’Oro è in risalita con valori di 1269,99 registrati proprio in questa ultima sessione settimanale. Ciò conferma il settore delle materie prime tra i migliori di questo fine settimana.

Criptovalute più volatili in questo fine settimana

Sulle criptovalute, invece, è da riscontrare una situazione più volatile rispetto ai prezzi iniziali della settimana. All’interno di questo articolo, criptovalute è il bitcoin cash una delle migliori di oggi, potete trovare dei riferimenti rispetto ai principali andamenti e per comprendere al meglio come le stesse chiudono questa settimana.

analisi fine settimana
Ecco le principali analisi del fine settimana sui migliori mercati per un investimento online

Ci soffermeremo, in merito, soprattutto sul Bitcoin Cash. Tale asset, si presenta con una partenza ad inizio settimana sugli 867 dollari. Segue, con un andamento in crescita di 890 dollari per la sessione mattutina del 21 giugno 2018.

E ad oggi 22 giugno 2018? La criptovaluta è su valori di 837 dollari e richiede ulteriori analisi grafiche online per valutarne nuovi trend ed eventuali investimenti a partire dalla prossima settimana.

Da segnalare anche il bitcoin su quotazioni in ribasso di 6623 dollari. Risultato, che richiede come per il bitcoin cash, nuove analisi grafiche per programmare gli investimenti per la prossima settimana sulle criptovalute.

Forex e azionario, ulteriori mercati in cui investire in questo fine settimana?

Dalle prime analisi di questo settimana, si riscontrano quindi importanti conferme da parte delle materie prime e in particolare per il petrolio su notevoli trend di crescita. Su valori più volatili e in alcuni casi anche in ribasso rispetto all’andamento della settimana, le criptovalute.

Tra i dati di questo fine settimana, è poi da notare i diversi risultati registrati anche su forex e azionario. Sul primo dei suddetti mercati, Euro e Dollaro è tra i trend migliori da evidenziare e con valori di 1.1633 in questa sessione mattutina del 22 giugno 2018. Bene anche Sterlina e Dollaro con valori positivi di 1.3279. Si consiglia, comunque, una visione del calendario economico per conoscere gli eventi macro a maggiore impatto su Euro e Dollaro per questo fine settimana a integrazione delle analisi grafiche con timeframe nel breve termine selezionati sulla propria piattaforma di trading.

Per il settore azionario, invece, è da notare una apertura stabile sui vari titoli italiani come Campari (con valori di 6,845) e De Longhi (con valori di 24.668). Bene anche Mediaset con valori stabili in apertura di Piazza Affari di 2.838.

Sul settore bancario, infine, i migliori trend di fine settimana si registrano soprattutto su Unicredit e Intesa.  Il primo titolo bancario, è infatti su valori di 14.4535. Segue Intesa con valori positivi di 2.5764.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*