I risultati più rilevanti del fine settimana? Ecco le nostre analisi

Il fine settimana conferma innanzitutto alcuni rilevanti risultati sul settore delle criptovalute e che osserveremo graficamente per opportuni confronti sugli asset che potrebbero presentare delle inversioni di prezzo nel breve termine. Passeremo poi a due ulteriori settori come il forex e le materie prime.

I dati del fine settimana sulle criptovalute e su asset molto importanti come bitcoin, ethereum e litecoin

Per un confronto più completo sui dati del fine settimana sul settore delle criptovalute e per evidenziare graficamente i principali risultati, ti invitiamo alla lettura del seguente approfondimento: Bitcoin, ethereum e litecoin, quali sono i migliori asset digitali di oggi.

In questo modo, si avrà già chiaro quali asset osservare e cambiamenti maggiori registrati in questo fine settimana. Iniziamo dal bitcoin e da performance che nella precedente sessione erano su range di 3573 dollari.

Ad oggi 18 gennaio 2019, notiamo dei primi miglioramenti su range di 3606 dollari. Tuttavia, i valori in questione sono comunque in lieve ribasso e necessitano di ulteriori analisi grafiche per individuare per tempo eventuali inversioni di prezzo utili per un investimento.

Anche per l’ethereum è possibile individuare una situazione analoga. Da range di 119 dollari della precedente sessione, l’asset digitale è ad oggi quotato su valori ancora stabili di 121 dollari.

Per il litecoin, invece, si conferma ancora un forte ribasso dei range grafici. Da valori di 30.46 dollari della precedente sessione, ad oggi sono presenti valori negativi di 31.17 dollari.

Ne è utile, osservare e simulare delle analisi grafiche con il supporto di un conto demo gratuito per acquisire migliori competenze grafiche prima di passare ad investire reali in piattaforma.

Le principali analisi del fine settimana sulla Sterlina e il mercato forex

Altri dati che ci interessa analizzare in questo fine settimana, riguardano due settori molto importanti come forex e materie prime. Al riguardo, ti invitiamo ad approfondire le analisi più rilevanti della settimana in questo articolo dal nome Sterlina e petrolio, perché ad oggi sono tra gli asset più interessanti.

Per la Sterlina, è da evidenziare un inizio settimana caratterizzato da tassi di cambio in lieve ribasso come Euro e Sterlina e Sterlina e Yen contro valori in rialzo su range di 1,28610 per Sterlina e Dollaro.

analisi
Le migliori analisi riscontrate nel fine settimana sul settore forex

Proprio quest’ultimo risultato, vogliamo confrontare con i trend di fine settimana per porre alcune osservazioni.

E’ infatti da notare che il tasso di cambio in questione è ancora su valori stabili di 1.29565 e merita di essere analizzato con molta attenzione sia sul profilo grafico e sia sul profilo macro.

In calendario economico, inoltre, in questa sessione del 18 gennaio 2019, sono previsti importanti eventi ad alta rilevanza sulla Sterlina come le vendite al dettaglio che potrebbero comportare nuove variazioni sul tasso di cambio nel fine settimana.

Petrolio ancora tra i migliori asset delle materie prime in questo fine settimana

Risultati confermati nel fine settimana anche per il petrolio. Quest’ultimo, è ancora il migliore asset del settore delle materie prime con range di 52.79 dollari. Dati positivi nel settore anche per asset come:

  •  Oro. Da range positivi nel corso della settimana su 1290 dollari, il metallo prezioso registra in questo fine settimana valori stabili e analoghi ai trend settimanali. E’ quindi un ulteriore asset da osservare per eventuali investimenti sulle materie prime nel fine settimana.
  • Argento. I valori toccati in una delle recenti sessioni ovvero quella mattutina del 16 gennaio erano positivi e oltre i 15.584 dollari. Ad oggi, l’asset è ancora positivo e tra le performance più interessanti del settore delle materie prime.
  • Gas Naturale. Da range positivi di 3456 dollari delle precedenti sessioni, ha subito nel fine settimana un forte calo su range di 3.326 dollari. Se ne richiedono al riguardo nuove analisi grafiche prima di eseguire nel caso un investimento per la prossima settimana.

Su valori più che positivi e in crescita rispetto al range delle precedenti sessioni di 802,90 dollari, il palladio. L’asset è infatti in questa sessione del fine settimana su valori positivi di 1372 dollari.

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*