Grande ritorno del petrolio in positivo. Conferme anche sul bitcoin

Un grande ritorno del petrolio tra le migliori materie prime di questa sessione mattutina del 10 luglio 2019, ci porta ad iniziare proprio da questo asset le prime analisi. Continueremo, sui dati più interessanti del suddetto settore, per poi spostarci a validi risultati su forex e criptovalute. In particolare, Euro e Dollaro e Bitcoin, proseguono il loro range positivo del mese.

Il petrolio è tra le migliori materie del mese con valori oltre i 59 dollari

Il petrolio, era partito ad inizio mese su valori abbastanza stabili di 59.16 dollari, per poi passare a range più volatili nelle successive sessioni. Ad oggi 10 luglio 2019, uno dei migliori risultati del mese ovvero range oltre i 58.76 dollari.

Tale risultato, riporta il petrolio in prima posizione tra gli asset più interessanti del settore da valutare per un investimento.

Inoltre, in relazione anche ai dati emersi nelle precedenti sessioni, può essere utile continuarne a valutare i prossimi sviluppi grafici con l’ausilio di un conto demo gratuito o di direttamente su una piattaforma di trading, inserendo importi molto bassi per una prima strategia di diversificazione dell’investimento.

Al petrolio, è poi possibile affiancare delle analisi analoghe restando ancora all’interno del settore delle materie prime. Il rame, in particolare, si presenta con buoni range di 2.6392 da poter valutare in merito tra i primi investimenti della sessione.

Dalle materie prime al forex, ecco i dati più interessanti emersi in questa sessione

Continuando nell’ambito delle prime analisi della sessione mattutina del 10 luglio 2019 sulle materie prime, è da evidenziare un fortissimo ribasso da parte del mais. Quotato su valori negativi di 427 dollari, è da escludere nel breve termine tra i migliori investimenti sul settore. In ribasso ma più stabile in termini di range, Oro e Argento. Si consiglia, una panoramica pure su altri asset del settore per una visione più completa.

analisi online
Ecco le principali analisi online emerse in questa sessione mattutina su due importanti settore come materie prime e forex

Dalle materie prime al forex, ecco un altro interessante settore da poter valutare in questa sessione mattutina. Euro e Dollaro, tra i migliori di oggi con range di 1.12103, seguito da Euro e Sterlina con range positivi di 0.90024. In lieve ribasso su range di 1.24505, il tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro. Importantissime, le analisi sulle prossime ore soprattutto sulla valuta inglese.

Questo perché, si attendono a breve dati macro ad alta rilevanza sulla stessa come il Pil. Nella medesima sessione ma nelle ore pomeridiane, anche il Dollaro sarà al centro dei principali dati macro, con valori ad alta rilevanza come le scorte di petrolio greggio.

E’ consigliabile, continuare le analisi in generale sui migliori tassi di cambio appena analizzati e di porre uno sguardo speciale proprio al tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro, in attesa di ulteriori ed eventuali ritorni su range positivi.

Il bitcoin continua il suo interessante percorso su range al rialzo nel settore delle criptovalute

Per le criptovalute, infine, è utile partire dai dati della precedente sessione per avere un quadro più completo sulle migliori performance. Al riguardo, ti suggeriamo la lettura del nostro articolo di approfondimento dal nome nuova crescita del bitcoin e nel settore delle criptovalute in generale.

Da notare subito, come il bitcoin mantenga saldamente la sua posizione positiva. Anche in questa sessione, infatti, il suo range è notevolmente in crescita oltre i 12923 dollari. Positivo, pure l’ethereum con valori al rialzo di 307 dollari. Altri asset interessanti da analizzare sono il Neo (con valori oltre i 17 dollari) e il bitcoin cash (con valori più stabili di 413 dollari). In ribasso e magari da analizzare solo con un conto demo gratuito nel breve termine, il litecoin. Quest’ultimo, in ribasso su range di 118 dollari.

Plus500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*