Forex, migliore mercato per investire ad inizio settimana

Il forex, è tra i mercati migliori in questo nuovo avvio settimanale e con risultati che ad oggi vogliamo approfondire nelle analisi odierne per studiare gli investimenti possibili in questo settore. Inoltre, osserveremo anche le prime performance di mercati importanti quanto il forex. In questo modo, potremo avere una panoramica quanto più completa sul come investire ad inizio settimana.

Forex, il migliore mercato per investire ad inizio di settimana

E’ subito da notare, che tutte le principali valute del mercato forex presentano in questi minuti iniziali del 17 luglio 2017 degli andamenti positivi.

In particolare, ecco i primi risultati registrati in merito:

  • Eur/Usd. Trend di 1,1451, ossia un importante e interessante livello raggiunto nell’anno rispetto agli scambi tra Euro e Dollaro. Un prezzo delle quotazioni che dura da diverso tempo e che può essere valutato ad oggi per nuovi investimenti online.
  • Eur/Jpy. Dopo un primo calo registrato nel fine settimana, il tasso di cambio tra Euro e Yen ritorna sui vecchi valori. Può essere nuovamente analizzato per investire online sul mercato forex in questo inizio settimana.
  • Eur/Gbp. Rispetto alle altre valute appena analizzate, si registra un tasso di cambio più stabile, il che richiede di continuarne ad analizzare il profilo grafico prima di decidere se investire o meno in tale tasso di cambio.
  • Gbp/Usd. Andamenti stabili anche sul tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro, confermando in questo inizio settimana un buon momento per investire sul mercato del forex.

Inoltre, con una buona formazione con una guida di trading pratico per principianti, è possibile acquisire tutte le più importanti competenze per investire in questo settore con i migliori broker e cogliere le attuali opportunità di inizio settimana appena evidenziate sul forex.

Materie prime, i migliori asset di inizio settimana su cui valutare un investimento

Il suddetto inizio settimana, parte principalmente dal mercato forex e dalle principali valute che presentano in prevalenza dei trend positivi per poter investire online. Per un buon investimento, tuttavia, è anche importante tenere sotto controllo gli andamenti di altri mercati come quello delle materie prime. news settimanaQuest’ultimo, infatti, presenta risultati interessanti per investire online in questo inizio settimana su:

  • Petrolio. Trend in crescita rispetto alle principali tendenze della scorsa settimana e con un prezzo che tocca in questi primi minuti della sessione del 17 luglio 2017 il range di 46,82 dollari.
  • Argento. La suddetta materia prima presentava già nella scorsa settimana un andamento positivo. Ad oggi, apre la nuova settimana con trend positivi e in crescita di 16,032.
  • Gas Naturale. E’ tra le migliori materie prime di questo avvio settimanale e da poter valutare per investimenti online in questo interessante settore.

Unicredit, Campari, Mediaset e De’ Longhi tra i migliori titoli di inizio settimana su Piazza Affari

Un nuovo inizio settimana interessante e da studiare per valutare investimenti ad inizio settimana sul migliore mercato forex e su valide alternative, è poi l’azionario. In particolare, è da notare il titolo Unicredit, tra i migliori in apertura su Piazza Affari nel comparto bancario. Inoltre, in questa mattinata del 17 luglio 2017, si presentano con aperture positive anche titoli come:

  • Campari. L’apertura iniziale è su valori di 6,218 e con un trend che prosegue su valori positivi anche sulle successive quotazioni, confermando un buon risultato ad inizio settimana del titolo.
  • Mediaset, tra i migliori titoli di questo primo avvio settimanale, si presenta con un prezzo di apertura di 3,341 e una crescita costante anche sui successibi minuti di quotazioni azionarie.
  • De’ Longhi. Apertura e trend positivo in questi primi minuti di quotazioni su Piazza Affari anche per il suddetto titolo da poter valutare per primi investimenti settimanali.

Da notare, infine, rispetto ai primi risultati settimana su Piazza Affari, uno spread sotto i 170 punti base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*