Fine settimana, quali sono i migliori mercati da analizzare?

Siamo giunti ad un nuovo fine settimana e come di consueto non potevano mancare le nostre analisi principali sui migliori mercati in cui poter investire online. In particolare, tra i primi dati della sessione del 24 novembre 2017, è interessante osservare come il petrolio presenti prezzi in crescita oltre i 58 dollari e di come il Bitcoin abbia raggiunto ancora un nuovo record con range superiori agli 8200 dollari.

Partire dalla scelta del broker forex per impostare i primi investimenti online

Prima di addentrarci rispetto alle novità del fine settimana e i migliori mercati in cui poter investire online, una premessa sull’importanza della scelta del broker non può mancare.

E’ infatti con l’apertura di un nuovo conto online e il versamento di un primo deposito, che si attivano una serie di servizi utili per investire online, dalla piattaforma di trading al calendario economico.

Inoltre, il broker offre anche esclusivi materiali di formazione e un conto demo per la pratica sul trading, importantissimi per chi inizia solo ora a conoscere questi mercati e necessita di indicazioni didattiche su come investire.

Non ultimo, è importante considerare che i broker sono sottoposti a nuovi regolamenti Cysec per proteggere il trader, il che premia anche un altro importante fattore per investire online sui migliori mercati, ossia la regolamentazione da parte di uno dei principali organi di controllo a livello Europeo.

Dal forex alle materie prime, ecco come si presenta questo fine settimana

Dalla prima premessa sull’importanza di un buon broker per il trading online, siamo pronti alle prime analisi del fine settimana e della sessione del 24 novembre 2017. Iniziamo dal forex e dall’importanza dello strumento del calendario economico di un broker per impostare i primi investimenti online.

Euro e Dollaro, ad esempio, registrano un trend abbastanza stabile su 1,1843, seguiti da Euro e Sterlina su valori al rialzo di 0.8905. Valori stabili, anche per il tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro con valori di 1.3299. E i dati del calendario economico? Ad oggi evidenziano diversi eventi a media e alta rilevanza sulle valute forex, che è bene analizzare.

fine settimana investimenti
Come si chiude questo fine settimana sui principali mercati finanziari? Su dove poter valutare ad oggi un investimento?

Inoltre, ogni broker tende a differenziarsi rispetto agli strumenti di filtro dell’evento e degli indicatori utilizzati per indicare una media o alta rilevenza in atto e valuta coinvolta. In generale e con riferimento alla sessione odierna, i dati ad alta rilevanza sono sull’Euro con la pubblicazione nella tarda mattinata dei dati sull’indice IFO sula fiducia delle aziende in Germania.

Interessanti anche i dati del fine settimana sulle materie prime, con trend al rialzo per il petrolio su 58.56 e per l’Argento con prezzi in crescita di 17.133. L’Oro è in lieve ribasso nel fine settimana, richiedendo maggiori analisi grafiche sulla piattaforma di trading del proprio broker per studiarne nuovi investimenti online.

Dalle criptovalute all’azionario, ecco i migliori risultati del fine settimana

Altri interessanti settori del fine settimana sono rispetto alle criptovalute e all’azionario italiano. Rispetto alle valute digitali, la sessione del 24 novembre 2017 presenta i Bitcoin con trend positivi di 8288 dollari e una crescita che, continuando da diverse sessioni, è molto interessante da valutare per nuovi investimenti online. Sull’azionario italiano, invece, le migliori apertura su Piazza Affari sono su titoli come Campari,Salvatore Ferragamo, Unicredit e Generali.

Campari, in particolare, è tra i risultati positivi migliori a pochi minuti dall’apertura del mercato italiano e con trend al rialzo di 6.442 contro il precedente prezzo di chiusura di 6.36. Anche in questo caso alla luce dei primi risultati evidenziati, può essere utile porre ulteriori analisi grafiche sulla piattaforma di trading del proprio broker e decidere i migliori investimenti online del fine settimana sull’azionario.

 

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*