Fine settimana ancora mosso per le quotazioni sul Dollaro. Attesa per il discorso della Yellen

Il calendario economico forex di fine settimana, si concentra sul Dollaro e rispetto non solo alle pubblicazioni di nuovi dati macro nel pomeriggio. Per questa serata del 03 marzo 2017, infatti, è previsto un importante discorso da parte della Yellen sui nuovi tassi che saranno applicati sulla Fed e di come potrà reagirà al riguardo la quotazione della valuta americana. Da notare, anche un trend positivo registrato in questo fine settimana sulla quotazione di  Euro e Sterlina.

Fine settimana forex anche incentrato sul Dollaro

La settimana forex e analisi rispetto al Dollaro, ha registrato delle quotazioni molto volatili nei confronti dell’Euro e con riferimento al trend negativo generato in circostanza all’importante discorso del Presidente Trump al Congresso, ha ottenuto un importante risultato anche nella giornata di ieri, con dettagli che potrete analizzare qui: Euro e Dollaro, in  fase di assestamento sul forex e yen positivo in attesa dei dati macro di oggi.  Rispetto alle analisi di ieri, infatti, c’è da evidenziare che dopo un primo assestamento da parte del tasso di cambio Euro e Dollaro, si è riformato un trend negativo che ha portato nelle ore serali al raggiungimento di un nuovo range e pari a 1,0498 (contro il risultato comunque in discesa già registrato nella mattinata e pari a 1,05284).

Negativo al momento, anche il trend sulla quotazione di Dollaro e Yen di questo fine settimana, importantissimo per nuove valutazioni di dove investire ad oggi sul mercato forex.

Ad oggi 03 marzo 2017, invece, il tasso di cambio Euro e Dollaro sembra nuovamente riprendersi e registrare valori positivi e più vicini ad un range di 1,0516. Fondamentale, sarà l’analisi grafica in questa mattinata, per capire già un primo trend di Euro e Dollaro, per poi passare a nuove valutazioni del pomeriggio in attesa di una reazione da parte del mercato forex al discorso serale della Yellen.

In tale discorso (da considerare come evento principale della giornata per prossime valutazioni di investimento sul Dollaro) la Yellen, affronterà importanti punti sulla politica monetaria americana e anche interessanti argomenti rispetto al prossimo tasso di cambio. Si tratta, inoltre, di un appuntamento molto importante, anche in virtù delle reazioni del Dollaro della settimana alle ultime dichiarazioni rilasciate da Trump al Congresso USA.

Eventi macro del 03 marzo 2017, attenzione anche all’attuale trend positivo di Euro e Sterlina

Restando in ambito di analisi sul Dollaro, gli eventi ad oggi 03 marzo 2017 presenti sul calendario economico forex, sono di carattere ordinario e non dovrebbero prevedere una particolare volatilità sul Dollaro. Tra i principali dati, è in particolare possibile trovare:

  • La pubblicazione dei dati sull’indice ISM non manifatturiero.
  • La pubblicazione dei dati sull’indice dei direttori sugli acquisti nel terziario.
  • La pubblicazione dei dati sull’indice ISM dell’occupazione non manifatturiero.

In calendario economico ad oggi, sono previsti anche alcuni importanti dati rispetto all’Euro e alla Sterlina e con la pubblicazione prevista in questa mattina su:

  • Pubblicazione dei dati sul Pil italiano.
  • Dati sull’indice dei direttori sugli acquisti nel terziario per la zona Euro.
  • Dati sull’indice dei direttori sugli acquisti nel terziario per la Sterlina.

Per le quotazioni live di oggi 03 marzo 2017 su Euro e Sterlina, invece, è da notare un andamento abbastanza stabile delle due valute, con un trend che in questi minuti è in rialzo. E’ opportuno, come di consueto, continuarne l’osservazione nella giornata, al fine di valutare anche una alternativa rispetto ad una ancora ampia volatilità presente ad oggi sul Dollaro.

Tuttavia, la forte volatilità ancora presente sul tasso di cambio Euro e Dollaro, potrebbe essere interessante da valutare anche nell’ottica di investimenti con le opzioni binarie e con operazioni di trading veloce a 60 secondi, soprattutto per questo pomeriggio in attesa del discorso della Yellen sugli effetti del Dollaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*