Ferragamo è il miglior titolo della mattinata su Piazza Affari

Ferragamo si conferma in questa prima sessione finanziaria di metà settimana, tra i migliori titoli su Piazza Affari grazie ad un buon avvio registrato già in fase di apertura dei mercati. Miglior titolo in questo avvio mattutino anche per il titolo dell’Eni.

Ferragamo, perchè è il miglior titolo su Piazza Affari?

Prima di valutare i migliori titoli azionari della mattinata su Piazza Affari, è da ricordare che la stessa ha iniziato la sessione di metà settimana con un rialzo e che un risultato positivo analogo è stato raggiunto anche da parte delle altre Borse Europee. Inoltre, tra i dati più significativi di questa metà settimana, vi è anche la forte volatilità di queste ore registrate dal tasso di cambio Euro e Dollaro. Questa premessa era doverosa al fine di considerare l’attuale quadro di riferimento sui mercati finanziari e per poter poi passare ad analisi più specifiche rispetto ai migliori titoli della mattinata: Ferragamo, Eni e Banco BPM.

Sul titolo di Ferragamo, che ha segnato un risultato importante con l’apertura di Piazza Affari con un rialzo percentuale del 3,5%, è da notare come il tutto sia significativo anche rispetto ad un confronto con le precedenti sessioni di Piazza Affari. Il titolo, infatti, nell’avvio di inizio settimana, ha registrato dati di 25.179 (lunedì 30 gennaio 2017) e dati di 24.519 (martedì 31 gennaio 2017). Proprio in riferimento ad un primo avvio debole della giornata di martedì e di chiusura a valori di 24.489. Sorprende, quindi, l’ottimo avvio registrato in questa mattinata, con una apertura di 25.654 e di una quotazione che in questi minuti continua ancora a salire. Interessante, valutare il titolo soprattutto rispetto ad una analisi grafica, onde valutare se tali prestazioni saranno confermate per tutta la giornata e tali da poter inserire un nuovo ordine di acquisto su una piattaforma di un broker operante nel settore dei CFD.

Eni e Banco BPM, registrano buone perfomance su Piazza Affari

Altro importante risultato su Piazza Affari è al momento segnato da Eni. Il titolo, durante la settimana si è attestato verso un range di 14,5 e con riferimento ad inizio mattinata, presenta ancora valori positivi e su un range di 14,37. Pur essendo piccole variazioni in positivo sul titolo Eni, è interessante monitorarne comunque le ultime performance onde valutare se investire o meno su questo importante titolo e in vista di andamenti stabili ma positivi registrati nella giornata su Piazza Affari. Il Banco BPM, invece, apre su Piazza Affari con un risultato positivo e con una quotazione pari a 2.658 (rispetto a quanto riscontrato nella precedente sessione di chiusura di 2.618). Anche in questo caso parliamo di variazioni minime ma comunque positive del titolo da poter analizzare graficamente prima di inserire un nuovo ordine online.

notizie economiche

A titolo di analisi complete rispetto ai dati più importanti su Piazza Affari e rispetto a recenti approfondimenti sul titolo Unicredit (ossia del titolo più volatile ad inizio settimana su Piazza Affari) è da notare come anche per la giornata di oggi 01 febbraio 2017, il titolo continui a registrare tale volatilità e con valori al momento compresi su un range di 25,3225. Laddove, invece, il trader voglia puntare ad un fattore come la volatilità e optare per una soluzione alternativa come il trading veloce con le opzioni binarie, potrebbe essere utile considerare un primo investimento sul fronte azionario grazie agli ultimi risultati raggiunti dal titolo Ferragamo e di considerare come ulteriore investimento, anche il fronte del forex rispetto all’alta volatilità del tasso di cambio Euro e Dollaro confermata anche in questa mattinata. Sull’argomento, sono presenti anche importanti approfondimenti con le analisi delle quotazioni live e dei prossimi dati rilevanti su un calendario economico, da poter leggere qui: Euro e Dollaro, attesa per la riunione Fed di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*