Euro/Dollaro e Bitcoin, migliori asset online del fine settimana

Le materie prime sono tra i migliori settori del fine settimana con importanti trend positivi da parte dei suoi principali asset come petrolio, oro, argento e gas naturale. Sul forex, il tasso di cambio tra Euro e Dollaro è molto vicino ad un nuovo range di 1,18, mentre per le criptovalute, i bitcoin superano un nuovo livello di 17000 dollari nella sessione del 15 dicembre 2017.

Momento positivo per il settore delle materie prime e per il petrolio oltre i 57 dollari

Momento positivo per il settore delle materie prime in questo fine settimana e ben visibile con prime analisi grafiche nel breve termine in piattaforma.

Da prime analisi sulla sessione del 15 dicembre 2017, infatti, emergono diversi e importanti risultati in positivo come:

  • Petrolio. E’ tra le migliori materie prime con un trend positivo di 57.32. Ad inizio settimana partiva con analoghi valori e che confermano ad oggi ancora un buon momento per investirvi online.
  • Oro. Trend mattutini nella sessione del 15 dicembre 2017 su valori di 1257.01 contro valori di inizio settimana su 1247 dollari. Il metallo prezioso, è quindi in crescita e può essere ulteriormente valutato per investimenti sulle materie prime di fine settimana.
  • Argento. Anche questo importante metallo prezioso conferma un interessante trend positivo di fine settimana sul settore delle materie prime. Partito da valori di inizio settimana di sui 15,858, si presenta in questa sessione del 15 dicembre 2017 con valori analoghi.
  • Gas Naturale. Trend al rialzo per il seguente asset con valori in crescita nel fine settimana di 2.711. Valori analoghi, presenti anche ad inizio settimana.

Trend positivi sul settore delle materie prime anche per un altro importante asset come il Platino, che in questa sessione mattutina, registra valori su 882.48 dollari.

Dal mercato forex alle criptovalute, i migliori dati del fine settimana

analisi fine settimana
Le analisi del fine settimana presentano tra i migliori risultati Euro e Dollaro con range vicini a 1,18 e del Bitcoin oltre i 17000 dollari

Sul mercato forex i dati di fine settimana confermano ancora un buon trend da parte di Euro e Dollaro. Il seguente tasso di cambio, infatti, registra nella sessione del 15 dicembre 2017 valori su 1.1791, ossia molto vicini ad un nuovo livello d 1,18.

Anche Euro e Sterlina  confermano un buon momento, registrando nel fine settimana dei valori interessanti su 0.8776. Sterlina e Dollaro, invece, presentano valori in crescita su 1.3437 contro valori di partenza ad inizio settimana di 1.3371.

Tra i migliori asset digitali di metà dicembre 2017, in podio le criptovalute anche per questo fine settimana. In particolare è il bitcoin che si conferma ancora in prima posizione superando quota 17000 dollari nella sessione mattutina del 15 dicembre 2017.

L’azionario e l’avvio debole su Piazza Affari, consigli per investimenti del fine settimana

Nell’ambito azionario, infine, sarà molto importante utilizzare una buona piattaforma di trading e impostare analisi nel breve termine. L’avvio su Piazza Affari, infatti, segna per lo più dei valori in negativo sui principali titoli bancari come Unicredit, Ubi, Campari e De’Longhi.

Tuttavia, essendo le prime quotazioni iniziali potrebbero esserci delle nuove variazioni che è bene monitorare con adeguati supporti grafici. Le suddette analisi, sono consigliabili anche nei confronti dei settori migliori appena analizzati come materie prime, forex e criptovalute, al fine di confrontarne i migliori dati e scegliere dove investire per ottenere i maggiori risultati online.

In tale contesto, è anche da continuare il proprio profilo di formazione mediante apposite guide di trading pratico per principianti e sugli argomenti che come detto riguardano come analizzare un mercato sotto il profilo grafico (in vista dei avvio debole al momento di Piazza Affari). Utile anche avviare una pratica su un conto demo gratuito rispetto a casi pratici di analisi grafiche in modo da poter individuare con ancora più efficacia i migliori investimenti del fine settimana.

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*