Euro e Dollaro vicini ad un nuovo range di 1,10. Ubibanca, tra i migliori titoli bancari

Il mercato del forex e il tasso di cambio Euro e Dollaro, si conferma anche in questa prima mattinata tra le operazioni più interessanti da valutare per un investimento e con valori molto vicini ad un nuovo range di 1,10. Interessanti performance anche sul fronte azionario rispetto a importanti titoli come Ubibanca (tra i pochi del settore a registrare al momento delle performance positive) di Mediaset e di Campari, mentre il petrolio continua ancora a registrare dei valori in calo.

Tasso di cambio Euro e Dollaro molto vicino ad un nuovo range di 1,10

Il tasso di cambio Euro e Dollaro, continua a registrare delle interessanti opportunità di investimento in questi giorni e con andamenti grafici abbastanza stabili e in crescita. Dopo una prima partenza nella sessione del 04 maggio 2017 su un range di 1,0880, infatti, si è assistita ad una crescita ancora più significativa sulle transazioni di Euro e Dollaro e in questi minuti del 05 maggio 2017, si è toccato un traguardo ancora più importante di 1,0978.

In pratica, non solo il trend di Euro e Dollaro è in crescita, ma il suo valore si avvicina sempre più ad un nuovo e interessante livello di 1,10. Come affrontare questo importante risultato nel mercato forex? Innanzitutto, partendo da prime analisi sul calendario economico dei principali eventi macro di oggi su Euro e Dollaro e che riguardano:

  • Pubblicazione dei dati sulle buste paga del settore non agricolo per gli USA (evento ad alta volatilità previsto per questa mattinata).
  • Pubblicazione dei dati sul tasso di disoccupazione in USA (altro evento ad alta volatilità previsto per questa mattinata).
  • Un nuovo discorso da parte della Presidente Fed Yellen per questo pomeriggio.

E’ poi importante anche operare con i migliori broker forex del settore, onde munirsi di ottimi servizi per analisi grafiche in piattaforma. Alcuni suggerimenti al riguardo? Markets.com, con la possibilità di utilizzo di una delle migliori piattaforme per analisi grafiche sul forex, la MT4.

Settore azionario con interessanti performance su Ubibanca, Mediaset e Campari

Sul settore azionario rispetto a prime analisi del 05 maggio 2017, è da notare un buon risultato anche rispetto allo spread in calo e che pone interessante valutare degli investimenti anche in tale ambito.

mercati analisiCome il forex, è importante essere informati sulle principali dinamiche economiche e politiche (come l’elezioni francesi di questa Domenica) e dei migliori broker consigliati, tra l’altro, in guide pratiche di trading per principianti, oltre che svolgere sempre delle analisi live per individuare le migliori opportunità del momento. Con riferimento a questa mattinata, diversi sono i risultati che possiamo analizzare su:

  • UbiBanca, è tra i pochi titoli bancari della giornata a registrare dei numeri positivi su Piazza Affari e con un prezzo di apertura in rialzo di 3,944. I principali titoli bancari, infatti, presentano al momento delle performance in ribasso, ma da valutare sotto il profilo grafico per capire se investire o meno in tale ambito.
  • Mediaset. Performance positive per il titolo citato con un prezzo di apertura ad oggi su Piazza Affari di 3,689 e un trend ancora in rialzo anche in questi primi minuti di quotazione.
  • Campari. Il titolo apre su un prezzo di apertura di 10,98 e anche in questi minuti la sua quotazione su Piazza Affari cresce.

Stabili le principali analisi sulle materie prime di oggi 05 maggio 2017

Analisi stabili, invece, quelle condotte rispetto ai principali risultati emersi in questa mattinata sul settore delle materie prime. Il petrolio, infatti, continua il trend di inizio settimana e segue un andamento negativo sulle quotazioni su un range di 44,90. In ripresa rispetto ai precedenti trend settimanali, l’Oro, che in questi minuti segna un trend in crescita e su valori di 1232,27. Stabile, la quotazione dell’Argento con prezzi compresi in un range di 16,412.

plus500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*