Euro debole nel fine settimana. Positiva l’apertura di Piazza Affari

Dopo la decisione nella sessione di ieri della BCE di non cambiare i tassi di interesse europei, apriamo le analisi di oggi 27 aprile 2018 con le prime reazioni sul mercato forex sul profilo grafico. Sempre sul suddetto profilo confronteremo anche i primi trend dei principali mercati come materie prime, criptovalute e azionario. Su quest’ultimo, in particolare, è presente una interessante apertura positiva da parte dei principali titoli bancari come Intesa e Gruppo Bper.

Tassi BCE invariati e primi ribassi da parte del tasso di cambio sull’Euro

Tra i risultati più importanti della settimana in corso, abbiamo riscontrato Euro e Dollaro, Bitcoin Cash e petrolio tra i migliori asset della sessione.

In particolare, gli occhi erano puntati soprattutto sull’Euro a seguito di importanti decisioni da parte della BCE sui prossimi tassi Europei.

In  tale contesto, il tasso di cambio si era tra l’altro mantenuto abbastanza stabile e ciò riporta ad una forte utilità anche in questa sessione di osservarne i profili grafici per capirne primi orientamenti di prezzo.

Da notare, come in questa sessione mattutina del 27 aprile 2018 il tasso di cambio sia in lieve ribasso e con valori di 1.2093. Ulteriori analisi nel breve termine sono consigliate per i prossimi investimenti sul mercato forex nel caso del suddetto tasso di cambio.

E sugli altri tassi di cambio? Come è la situazione in questa ultima sessione settimanale?  Sterlina e Dollaro, è su un range positivo di 1.3915 mentre Dollaro e Yen è su valori al rialzo di 109.323.

Criptovalute deboli. Materie prime su trend interessanti soprattutto su Argento e Mais

Dal forex alle criptovalute, i dati emersi dalla sessione in corso del fine settimana, evidenziano una forte volatilità in questa sessione con valori in negativo da parte dei principali asset digitali compresi il bitcoin Cash.

E’ utile alla luce di questi risultati continuare le analisi grafiche e investire nel caso  di nuove inversioni di prezzo. Sulle materie prime, invece,  si confermano importanti risultati da parte del petrolio su valori stabili oltre i 68 dollari.

analisi settimana
Le analisi del fine settimana mostrano trend positivi soprattutto nel settore delle materie prime

Dati positivi anche da parte di altri asset del settore come:

  • Argento con valori al rialzo di 16.519 nella sessione mattutina del 27 aprile 2018 e tra gli asset più interessanti del fine settimana per un investimento online.
  • Mais con valori positivi di 386.62 sui primi dati dell’ultima sessione settimanale del 27  aprile 2018.
  • Caffè. I valori sono al rialzo e tra i migliori nel settore delle materie prime di questo fine settimana.

Il Palladio con valori stabili e da monitorare con supporti grafici professionali e timeframe bassi. Nella sessione in corso, infatti, i valori sono oltre i 977 dollari. Su valori stabili e su potenziali direzioni di rialzo, anche l’Oro con trend di 1317 dollari.

Apertura di Piazza Affari positiva sui titoli bancari

Le analisi del fine settimana, infine, mostrano una apertura su Piazza Affari positiva e con una buona e interessante partenza dei titoli bancari come:

  • Intesa. Da una chiusura nella precedente sessione su valori di 3.1666, apre ad oggi su un valore più che positivo di 3.1719 per un investimento in ambito azionario.
  • Gruppo Bper. apre ad oggi 27 aprile 2018 su valori al rialzo di 4.816. Il precedente prezzo di chiusura era su trend di 4.744.
  • Banca Generali. Il trend di questa sessione mattutina è positivo e su valori di 26.987. ll titolo è anche tra i migliori nel settore bancario del fine settimana.

Aperture positive su Piazza Affari nell’ultima sessione del fine settimana anche per altri importanti titoli italiani. Tra i migliori, De’ Longhi, Mediaset e Salvatore Ferragamo. De Longhi è infatti su valori in crescita di 24.872 seguita da Mediaset con valori positivi di 3.398 e da Salvatore Ferragamo con valori positivi di 24.429.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*