Dove e come investire sul forex in questo fine mese di Aprile 2017

Settimana importantissima per l’Euro, che anche in questo venerdì, conferma un range di poco inferiore a 1,09 rispetto alle principali negoziazioni sul Dollaro. Dove investire in questo fine mese di Aprile 2017, va quindi nella direzione del mercato forex e con alcuni utili consigli sul come analizzare tale mercato (dal punto di vista di un calendario economico e di uno studio grafico) e quali broker scegliere per operare.

Quotazioni live sul mercato del forex nel fine mese di Aprile 2017

Iniziamo dalle prime quotazioni live di tutta la settimana sul tasso di cambio Euro e Dollaro, al fine di capire perchè gli ultimi risultati registrati sono molto importanti. Partiamo dal primo giorno della settimana (ossia il 24 aprile) in cui le quotazioni sul tasso di cambio Euro e Dollaro partono da un range positivo di 1,088.

Tale valore, si è mantenuto positivo anche nelle successive sessioni e anche per il giorno successivo del 25 aprile 2017 si è assistito ad un trend positivo. Nelle ore serali sempre del 25 aprile 2017, il risultato più importante di tutta la settimana con il raggiungimento di un nuovo range di 1,09. E’ interessante, rispetto anche alle analisi live di oggi 28 aprile 2017, notare delle performance altrettanto positive dell’Euro sul Dollaro.

Dati macro del calendario economico forex di oggi 28 aprile 2017

All’importante trend di 1,09 di EUR/USD segnato in questa settimana, investire in questo fine mese di Aprile conferma una scelta verso il mercato del forex e su nuove valutazioni anche rispetto ai dati macro attesi in calendario economico ad oggi 28 aprile 2017. Molti, infatti, i dati che riguardano la valuta Europea ed inglese come:

  • Dati sul Pil Francese (pubblicazione nella prima mattinata).
  • Dati sull’indice dei prezzi all’importazione in Germania (dati sempre in pubblicazione nella prima mattinata).
  • Dati sul Pil trimestrale in USA (dati in pubblicazione nella tarda mattinata).
  • Dati sull’indice di fiducia del Michigan (dati pubblicati in USA nel primo pomeriggio).

In calendario economico ad oggi, sono previsti anche importanti dati sull’economia inglese (come quelli in mattinata sul Pil inglese e delle posizioni speculative sulla Sterlina da parte della CFTC nel pomeriggio) che meritano di essere analizzati per valutare investimenti sul mercato forex in alternativa al tasso di cambio Euro e Dollaro. In questi minuti, infatti, si registrano delle performance positive anche da parte del tasso di cambio Euro e Sterlina (range di 0,84) e di Euro e Yen (range di 121.132).

Dove e come investire sul forex in questo fine mese di Aprile 2017

Dove investire in questo fine mese di Aprile 2017 e di una analisi appena condotta sul forex e su valute molto importanti come EUR/USD, EUR/GBP e EUR/JPY, ha portato verso alcuni utili suggerimenti al riguardo e presenti in genere anche in guide di trading per principianti. Tra le principali? Ad esempio, l’importanza di osservare live gli andamenti grafici delle quotazioni sulle più importanti valute e che nel caso specifico di Euro e Dollaro, ha portato ad un risultato molto significativo di un range di 1,09.

Nello stesso tempo, è da considerare l’importanza anche nel consultare un calendario economico forex e di prestare attenzione rispetto agli eventi più importanti della giornata. Sempre con riferimento alle analisi live, nella giornata di oggi 28 aprile 2017, sono presenti diversi appuntamenti su Euro (dati sul Pil Francese, dati sull’importazione in Germania) sul Dollaro (dati sul Pil Americano) e sulla Sterlina (dati sul Pil inglese).

Non ultima, anche la scelta del broker a cui iscriversi per investire sul forex. Al riguardo, oltre alla consultazione di una guida trading pratica per principianti, è utile anche approfondire con delle recensioni complete i punti di forza di ogni broker e proseguire, poi, aprendo un nuovo conto online versando il deposito minimo richiesto e compilando primi dati per una iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*