Contesto forex di inizio settimana e principali dati macro in calendario

In lievissimo ribasso, il trend sui principali tassi di cambio di oggi sul mercato forex. Tale contesto, rende importantissimo osservare graficamente il perché, ed eventuali cambiamenti in positivo che potrebbero realizzarsi al riguardo. Inoltre, come di consueto ogni settimana, confronteremo i dati macro a maggiore rilevanza da non perdere di vista per un investimento sul mercato forex.

Contesto forex di inizio settimana e valute con le migliori performance grafiche

Il contesto forex di questa sessione mattutina del 14 gennaio 2019, è di lieve ribasso da parte delle sue principali valute.

Euro e Dollaro, ad esempio, è su un range di 1,14578 (i range delle precedenti sessioni erano più orientati su valori di 1,15).

Sterlina e Dollaro, segue con un range in lieve ribasso su valori di 1.28260, così come il tasso di cambio tra Euro e Yen con range di 123.911.

Tra i migliori tassi di cambio e con range in positivo, Euro e Sterlina è ad oggi interessante sul fronte grafico fin dalle prime sessioni mattutine di inizio settimana.

Per gli altri tassi di cambio appena citati, sarà necessario continuare ad eseguire ulteriori analisi grafiche soprattutto al rilascio di importanti eventi macro che vedremo a breve.

Principali dati macro di inizio settimana sul calendario forex

La prima sessione settimana sul calendario forex, presenta pochi eventi ad alta rilevanza sulle principali valute. Ciò pone risalto all’importanza di una analisi grafica nel breve periodo e in virtù di lievi ribassi presenti sul settore che potrebbero cambiare ed essere ottimali per un investimento online.

Tra i principali di oggi 14 gennaio 2019, l’Euro con dati a media rilevanza sulla produzione industriale e il Dollaro con dati a bassa rilevanza sull’asta di Buoni del Tesoro con scadenze nel breve termine.

forex analisi
Tra le analisi macro della settimana, il Dollaro è tra le valute principali da monitorare

Particolare attenzione, invece, per la sessione di domani 15 gennaio 2019 e di un dato ad alta rilevanza sulla Sterlina relativo al voto del Parlamento Britannico sulla Brexit.

Tra l’altro, ad oggi il tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro è solo in lieve ribasso mentre Euro e Sterlina, è positivo. Vale a dire, che tale dato potrebbe comportare delle nuove variazioni sul profilo grafico della valuta inglese.

Nella medesima sessione, anche dati ad alta rilevanza sul Dollaro come l’IPP mensile ed i dati sulle scorte settimanali sul petrolio.

Per l’Euro, sono previsti eventi a bassa e media rilevanza, di cui ti consigliamo una personale analisi sul calendario forex del tuo broker di fiducia.

Altri importanti eventi macro sul calendario per il contesto forex

Il calendario di metà settimana, riporta dati interessanti nuovamente sulla Sterlina e da osservare in relazione alla buona partenza positiva del tasso di cambio tra Euro e Sterlina. Tra i principali? I dati sull’IPC annuale, l’indice  CPIH annuale e l’andamento dei prezzi al dettaglio. Segue anche il Dollaro, con dati ad alta rilevanza come:

  • Le vendite al dettaglio dei beni essenziali. Pubblicazione nel primo pomeriggio da osservare con molta attenzione poiché molto vicina anche al rilascio dei già citati dati sulla Sterlina.
  • Scorte di petrolio greggio, con pubblicazione nel tardo pomeriggio.

Nella sessione del 17 gennaio 2019, ritorna l’euro ad essere protagonista sul calendario economico settimanale. Tra gli eventi più importanti da osservare pure sul profilo grafico, l’IPC annuale e l’indice dei prezzi al consumo. Segue il Dollaro, con eventi ad alta rilevanza nella medesima sessione pomeridiana come i permessi di costruzione rilasciati e l’indice di produzione della Fed di Filadelfia. Per la sessione di fine settimana, dati ad alta rilevanza sulla Sterlina come le vendite al dettaglio e dati a media rilevanza sul Dollaro. Tra i principali da poter osservare, la produzione industriale e l’indice di fiducia di Michigan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*